n enorme incendio è divampato in un affollato centro commerciale, il Sindika Market, 130mila metri quadrati di negozi specializzati nella vendita di materiali da costruzione alle porte di Mosca. Lo scrive il sito Russia Today precisando che almeno “tremila persone sono state evacuate”, secondo i servizi di emergenza. Un numero imprecisato di persone è rimasto ferito o intossicato dal fumo. Quando le fiamme si sono sviluppate, nel tardo pomeriggio di domenica, riferiscono testimoni, la gente ha cercato una via di fuga in preda al panico.

Russia: incendio al centro commerciale, 3000 evacuati a Mosca

Quasi 300 vigili del fuoco sono accorsi sul posto per domare le fiamme, supportati da tre elicotteri. Un denso fumo nero si è sprigionato dal sito mentre alcune auto, parcheggiate all’interno della struttura, sono esplose. Secondo fonti dei servizi locali di emergenza, le fiamme hanno interessato 55mila metri quadrati del centro commerciale e almeno 400 metri quadrati della struttura sono collassati. Spinta dal vento, una nuvola nera ha ricoperto un’ampia area, creando problemi alla circolazione stradale e provocando lunghe code di automezzi sulle arterie a scorrimento veloce intorno a Mosca.

Incendio al centro commerciale: la colonna di fumo nel cielo di Mosca