Ascensore impazzito ferisce un magistrato: ennesimo guasto in Piazzale Clodio

Spread the love

piazzale-clodio-tribunale10.jpgAscensore impazzito catapulta un magistrato a folle velocità all’ultimo piano. Attimi di paura nel palazzo A di Piazzale Clodio, per l’ennesimo guasto ad un ascensore nei tribunali di Roma.

Lo sfortunato episodio non è infatti il primo del suo genere, ed ora a farne le spese è un pubblico ufficiale finito al Gemelli per fratture multiple. A denunciare l’incidente è l’Anm, associazione nazionale magistrati, di Roma e del Lazio, che si stringe così attorno alla vittima: “Desideriamo esprimere, a nome di tutti i magistrati del Tribunale di Roma e del Distretto – si legge in una nota – il nostro affetto e la nostra vicinanza ad una collega ed amica che da sempre costituisce un esempio per tutti noi, sia dal punto di vista lavorativo che dal punto di vista umano e che è nel cuore di chiunque frequenti le aule dei Tribunali. Quanto accaduto non è purtroppo che l’ultimo e più grave episodio di malfunzionamento degli ascensori, problema che da anni affligge la cittadella giudiziaria e sembra irrisolvibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.