spaghetti alle vongole di Cannavacciuolo). Quindi versate il latte in una ciotola, unite due spicchi di aglio sbucciati, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per circa 12 ore.

Passato il tempo necessario, travasate il latte con l’aglio in un pentolino e mettiamolo sul fuoco aspettando che il latte bolla. Si deve trasformare quasi in una poltiglia quindi togliete l’aglio e sciacquatelo sotto l’acqua corrente del rubinetto. Tagliate i due spicchi d’aglio a metà, togliete l’anima e frullatelo. Ora in una ciotola sbattete molto velocemente i tuorli d’uovo, rimettete a bollire il latte e versatelo nelle uova continuando sempre a mescolare. Quando si sarà formata una cremina unite anche la pomata di aglio ottenuta frullandolo. Amalgamate il tutto per bene e mettete da parte.

Intanto mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e aspettate che bolla. Quindi versate gli spaghetti aspettando i tempi di cottura. Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a riscaldare un abbondante filo d’olio con l’ultimo spicchio d’aglio ( sbucciato e schiacciato), peperoncino a piacere e prezzemolo. Lasciate che l’aglio diventi bello dorato, quindi spegnete sotto al fuoco.

Scolate gli spaghetti al dente e gettateli nella padella, saltandoli, accendendo nuovamente la fiamma a fuoco vivace. Infine aggiungete la crema all’aglio e mescolate il tutto fino a che tutti gli ingredienti non siano ben amalgamati. Come ultimo tocco Aggiungete a pioggia  una manciata di pane tostato e sbriciolato per un sapore più croccante. I nostri Spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo sono pronti per essere impiattati e serviti. Buon appetito! Scopri altre golose RICETTE DI CANNAVACCIUOLO

Spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo