Tutti in fila indiana. Non vi basteranno le dita delle mani per contare gli autobus incolonnati in via Marconi, che assieme a via dei Mille e via Irnerio oggi risulta trafficatissima per la chiusura di via Indipendenza, per almeno 15 giorni, a causa del cedimento di una volta antica sotterranea che ha provocato danni alla rete fognaria. Le conseguenze? Tratto stradale chiuso e deviazione degli autobus.
Le linee di Tper interessate da percorsi alternativi nei giorni feriali sono: l’11 (feriale, direzione Ponticella/Corelli e direzione Bertalia/rot.Giardini), il 27 (feriale, direzione Mazzini e direzione Corticella), il 36 (direzione Bellaria e direzione Naldi), il 37 (direzione Bombicci e direzione Cnr), la linea (feriale, direzione Poliambulatorio e direzione Liber Paradisus), la Blq Aerobus (direzione Stazione), la (feriale, direzione Cestello e direzione Tanari), la (direzione Ravone), la 61 (direzione deposito Battindarno), la 68 (direzione Mille e direzione Campeggio); l’87 (direzione Castelfranco e direzione Cnr); l’88 (direzione Mille e direzione Campeggio); il 92 (direzione Sasso Marconi e direzione Trebbo), le linee 95, 97 e 98 (direzione Lame e direzione Funo), la 181 (direzione Serpieri), la 185 (direzione Luxemburg e direzione Mille), le 187 e 188 (direzione Marchetti e direzione Stazione), la 450 (direzione Lame), la 504 (direzione Lame), la 850 (direzione Indipendenza Pincio), linea F-Fico (direzione Pietramellara), la 951 (direzione Stazione, feriale)