Abbandonare la frenesia della città per una vita più tranquilla è il primo desiderio di una giovane famiglia in cerca di una realtà accogliente in cui far crescere i figli. È stato questo il motivo che ha portato una coppia di Los Angeles a spostarsi nell’entroterra, nel sobborgo di Agoura Hills, tra parchi, laghi e distese verdeggianti. «La giovane famiglia voleva costruire la loro casa dei sogni nel piccolo sobborgo di Agoura Hills, dove entrambi sono cresciuti. Adoravano l’architettura della costa e volevano qualcosa di molto armonioso ma altrettanto magnifico e funzionale per i loro bambini». Queste le parole del designer Joe Lucas che si è occupato del progetto insieme all’architetto Erik Evens, dello studio Evens Architecture/KAA Design Group.

Ph Karyn Millet

L’intera proprietà, dalla costruzione all’arredamento, è stata concepito grazie alla sinergia tra i clienti e il team di progettisti. «Ogni dettaglio è stato designato da zero. A partire dalla posizione della casa, che è stata scelta con attenzione per poter godere di un panorama mozzafiato». Continua Joe, che ci racconta con entusiasmo di come i lavori, durati quattro anni, si siano svolti con estrema naturalezza e semplicità, anche grazie al rapporto di amicizia tra il designer e l’architetto Erik Evens.

Ph Karyn Millet

All’interno ogni elemento è stato scelto per assecondare la palette di blu, giallo e verde, che abbraccia tutta la casa, andando dai toni pastello della zona giorno, fino alle nuance più accese. Fil rouge sono i motivi floreali che donano freschezza agli ambienti, portando all’interno il paesaggio primaverile delle colline. Per l’arredamento Lucas ha deciso di privilegiare pezzi vintage e mobili antichi, provenienti dai viaggi in Francia, a Londra e a New York del designer. «Questa casa ha un mix unico di colori e motivi, tra eclettismi e tradizione. Ogni scelta è stata dettata dalla volontà dei clienti di creare un interno equilibrato ma pieno di brio», continua Joe Lucas. 

Ph Karyn Millet

All’esterno c’è una loggia che corre lungo il retro della casa e una grande terrazza con pezzi tradizionali e mobili in rattan che richiamo gli interni naturali. Mentre tutto intorno troviamo una serie di aree verdi che comprendono prati, un giardino di erbe fresche e alberi da frutto.