Boss delle Cerimonie: donna Imma svela i suoi segreti per il piatto della tradizione

Ingredienti della pasta e patate della Boss delle cerimonie

  • 1 kg di patate
  • 1 carota
  • 2 pomodori maturi
  • 1 costa di sedano
  • 2 lt di acqua
  • 1 cipolla bianca
  • 500 gr di pasta mista
  • 200 gr di provola affumicata
  • olio
  • sale e pepe

Preparazione

Partiamo subito lavando le patate, le peliamo e le facciamo a cubetti ( non siate troppo precisi, non temete, il risultato dovrà essere un qualcosa di simili ad una crema) e le sciacquiamo per eliminare l’amido in eccesso. Tritiamo poi carote, cipolle, sedano e due pomodori maturi. Ora prendiamo una pentola capiente ( magari di quelle larghe più che alte), aggiungiamo un filo abbondante di olio e inseriamo carote cipolla e sedano.

Facciamo rosolare per qualche minuti girando con un mestolo di legno e poi inseriamo il pomodoro. Mescoliamo un altro po’ e infine aggiungiamo la patata. Ora aggiungiamo 2 litri di acqua fredda. L’idea è quella di creare un brodo vegetale dopo le patate rilasceranno tutto l’amido. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere. Dopo circa trenta minuti aggiustiamo di sale e mettiamo l’olio ( se volete potete dare una spolverata di pepe).

Nella stessa pentola versiamo la pasta e la cuociamo senza coperchio in maniera tale che si asciughi l’acqua. Giriamo spesso con il mestolo per non far attaccare. Quando la pasta sarà cotta mettiamo a fiamma spenta la provola affumicata tagliata a pezzi e inseriti poco alla volta. Facciamo sciogliere lentamente senza girare molto. Se volete potete aggiungere a metà cottura della pancetta o del guanciale e per renderla ancora più saporita, quando calate la pasta potete aggiungere qualche pezzettino di scorza di parmigiano ( una volta sciolta sarà fantastica).