Chi ha detto che per mangiare un buon piatto di spaghetti con le cozze bisogna andare per forza al ristorante? Talvolta, è molto più bello condividere la tavola e le prelibatezza in casa propria, con la famiglia. Magari risulta essere anche un espediente utile per divertirsi ed evitare la folla nei locali o il rischio di non mangiare del pesce come lo si desidererebbe.

Le cozze, in particolare, sono un tipo di mollusco a cui bisogna prestare particolare attenzione. Bisogna pulirle accuratamente altrimenti c’è il rischio di un’intossicazione alimentare, specie se i ristoranti le tengono conservate da qualche giorno. Per cui, spesso è opportuno cucinare dei piatti ‘home made’ così si è più sicuri di ciò che si sta mangiando. Di seguito, vi lascio la ricetta per un gustoso primo piatto di spaghetti con cozze e mandorle. Il mix vi farà leccare i baffi.

Spaghetti cozze e mandorle, Ingredienti per 3 persone:

  • mezzo chilo di cozze
  • 30/40 gr di mandorle
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino, pepe, aglio, sale q.b
  • circa 250 gr di spaghetti

leggi anche: Le Cozze fritte alla Milanese di Cracco, più croccanti e sfiziose della cotoletta: “Ecco il vero procedimento per la panatura”

Al via col procedimento. In primis, la cosa più importante da fare è lavare e pulire accuratamente le cozze. In seguito, in una padella preparare un soffritto di aglio, olio e peperoncino e un po’ di pepe. Una volta che si è imbiondito l’aglio, toglierlo e versare le cozze fino a cottura, ossia fino a quando non si aprono. Nel mentre, tritare o sminuzzare le mandorle e cuocere gli spaghetti.

Una volta cotti e colata l’acqua, versarli nella padella del soffritto facendoli saltare e assaporire mettendo anche parte delle mandorle tritate. Successivamente, versarli nel piatto e adornare con le restanti mandorle. Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

spaghetti con le cozze e mandorle