Spaghetti Chic al pomodoro di Alessandro Borghese, il segreto dello chef: “Aggiungo lo zucchero di canna, ecco come” . Uno spaghettino veloce, non molto impegnativo e soprattutto, se non avete molta voglia di pulire, che sporchi poco. L’idea originale come sempre è quella dello chef Alessandro Borghese, ormai famoso per i suoi piatti sprint, veloci, sfiziosi, buoni e freschi. Uno spaghetto chic con i pomodorini caramellati, non troppo calorico, per chi è a dieta e soprattutto vuole mangiare bene e con sapore. Ma vediamo subito cosa ci propone il noto chef di Quattro Ristoranti e Cuochi d’Italia.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 g di spaghetti ( ma il peso è a piacere, noi abbiamo calcato 120 grammi a testa)
  • 800 g di pomodori ciliegino
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Basilico
  • Aglio
  • Origano fresco
  • Olio extra vergine
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

Il procedimento è abbastanza veloce, di pochi minuti. La prima cosa da fare è quella di mettere l’acqua in una pentola e accendere la fiamma. Salarla e quando raggiunge la temperatura, calare la pasta. A questo punto spaccate in due i pomodorini freschi e poneteli su una teglia ( con della carta forno). Cospargeteli di zucchero, sale, pepe, origano fresco e un filo d’olio. Infornateli ( in un forno preriscaldato a 200 gradi) per 20 minuti.

Leggi anche –> Sovracosce di pollo in crosta di pane, La variante al pan grattato per una crosta super croccante anche al forno da provare per cena

Secondo step

In una padella fate scaldare l’olio e uno spicco di aglio. Quando la pasta sarà al dente versateli, con pochissima acqua di cottura, nella padella. Aggiungo i pomodorini sfornati, manteco velocemente.

Impiattare

Con il mestolo avvolgere gli spaghetti e servirli con una spruzzata di pepe se vi piace e un paio di foglie di basilico. Se poi volete strafare e sentire ancora di più il gusto del vostro piatto di pasta, allora spolverate sopra anche del parmigiano o del pecorino o magari della caciotta stagionata.