Un’idea golosa e ricca: salatini patate, pancetta ed edam, perfetti da portare in tavola tiepida come aperitivo, con un buon bicchiere di prosecco fresco.


Una presentazione appetitosa per questi salatini dell’ultimo minuto.

Il croccante guscio di pasta sfoglia è l’ideale per accogliere questo condimento ricco, con un sapore rustico che piace a tutti.


Croccanti, con la morbidezza e sapore neutro della patata, insaporita con la pancetta sciolta, e la sapidità del formaggio fuso, in una perfetto equilibrio di consistenze e sapori.

Una di quelle ricette facili e veloci: con un rotolo di pasta sfoglia già pronta e pochi semplici ingredienti avremo un piatto appetitoso senza impiegare troppo tempo.

Vediamo ora la ricetta.

Salatini patate, pancetta ed edam

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rotonda, naturale o speciale (integrale, ai cereali, senza glutine, ecc.)
  • una patata media,
  • 50 g di pancetta arrotolata a fettine sottili,
  • 50 g di formaggio Edam a fette,
  • sale e pepe.

Salatini patate, pancetta ed edam

Preparazione

Pelate le patate, tagliatele a fettine sottili, lavate ed asciugate le fettine.


Srotolate la pasta sfoglia e stendetela su una teglia;


con un coltellino ritagliatela in 3 cerchi concentrici; quindi a raggiera in quarti; poi a metà, ed ancora a metà i primi 2 cerchi,

formando una gradevole geometria.

Su ogni salatino mettete mezza fettina di patata, e cospargere con poco sale e pepe;


coprite con una fettina di pancetta, ed un pezzo di edam.


Cuocete i salatini in forno statico, già caldo a 200°, per circa 30 minuti, tenendo controllata la cottura dei bordi della sfoglia.

Sfornateli, e mettete tutto su un piatto di portata, mantenendo la stessa forma.

Salatini patate, pancetta ed edam

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it