Prussianine “sciuè sciuè”, pronte con 3 ingredienti e buonissime. Ecco una ricetta veloce per preparare un dolce ottime quando si hanno improvvise voglie di dessert e in casa non ne abbiamo. Le prussiane o ventagli di pasta sfoglia sono biscotti conosciuti in molti paesi del mondo: vengono chiamate palmeritas in Spagna, mentre in inglese e in francese sono indicate con il nome di palmiers. In genere in ogni lingua hanno diversi nomi e in genere vengono associate non solo a delle palme, ma anche ai cuori e alle orecchie.

Consistono in uno strato di pasta sfoglia che viene ricoperto di zucchero di sopra e di sotto; questo viene poi arrotolato partendo dalle due estremità fino a ottenere due tubi congiunti tra di loro, una sorta di doppia spirale. Il doppio rotolo viene in seguito tagliato in fette, le quali costituiscono i singoli biscotti da cuocere in forno. In base all’orientamento degli strati di pasta sfoglia, durante la cottura ogni ventaglio cresce in larghezza anziché in altezza, assumendo una forma di cuore abbastanza regolare. In forno lo zucchero caramellizza e conferisce in tal modo maggiore croccantezza al prodotto.

Ingredienti delle prussianine sciuè sciuè

  • pasta sfoglia
  • zucchero semolato
  • cannella

Preparazione

Si preparare un rettangolo di pasta sfoglia e si cosparge la superficie di zucchero e si spolvera di cannella , si girano i due lati su se stessi, quindi si sparge ancora zucchero e poi ancora su se stessi.Far riposare in frigo x 2 ore circa.

Con un coltello molto affilato si tagliano delle sezioni di circa 2 cm di spessore, si adagiano su una teglia riVestita di carta da forno, si spolverano ancora di zucchero, si rivoltano e si spolverano ulteriormente di zucchero.


Si inforna in forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti (tenendo d’occhio la doratura dello zucchero che indicherà la fine della cottura).

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it