La pasta alla contadina è un piatto semplice, veloce da preparare, a base di verdure e guanciale, per un piatto tutto vegetariano, potete eliminare il guanciale. Potete usare le verdure che preferite, sostituire il guanciale con la salsiccia oppure con la pancetta. Generalmente è un primo piatto preparato con pasta corta, da considerarsi come piatto unico. Nella ricetta che andremo a preparare useremo il guanciale, e le verdure saranno fritte, potete anche scegliere di grigliare le verdure, in modo da ottenere un piatto più salutare e dietetico.

Pasta alla contadina

Ingredienti: 

  • 360 gr di pasta preferibilmente corta
  • 1 cipolla
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 zucchina
  • 150 gr di guanciale
  • 400 gr passato di pomodoro
  • Olio evo
  • Sale
  • basilico
  • pecorino

Procedimento: 

Per preparare la pasta alla contadina, iniziate a pulire, lavare e tagliare a dadini le verdure.

Tagliate a dadini anche il guanciale.

In una capiente padella mettete un giro d’olio evo, unite il guanciale e la cipolla, soffriggete per un paio di minuti poi unite le rimanenti verdure.

Cuocete a fiamma media fino a quando le verdure non saranno cotte e unite il passato di pomodoro.

Continuate la cottura per altri cinque minuti, unite le foglioline di basilico spezzettate.

Cuocete la pasta al dente, colatela direttamente nella padella, amalgamate il tutto, impiattate completando con scaglie di pecorino.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it