parmigiana alla ligure

La parmigiana alla ligure di Benedetta è una versione in bianco della solita parmigiana ma buonissima e anche light. Infatti non va fritto nulla e si può cucinare tutto in forno, Inoltra se si compra un buon pesto, il tempo di preparazione sarà davvero nullo. Basterà infatti gratinare le melanzane in forno con pesto e provola e il gioco è fatto. Questo piatto è estremamente versatile. Si può mangiare subito appena sfornato o anche freddo. Sarà addirittura ottima anche il giorno dopo.

La Parmigiana alla ligure è infatti perfetta sia come piatto unico per una gola cena estiva ma anche per un buffet per le nostre feste estive. Infatti può essere preparata il giorno prima senza alcuna fatica. I tempi sono molto brevi, giusto 10 minuti per poterla assembrare e 40 minuti nel forno. Ma vediamo anche dei trucchetti per farla particolarmente buona e golosa, per delle melanzane che si sciolgono davvero in bocca. Per altre ricette con le melanzane leggi qui

Parmigiana alla ligure, Ingredienti

  • 1 kg di melanzane
  • pangrattato q.b.
  • 500 gmozzarella
  • 200 g pesto alla ligure
  • sale fino q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Iniziamo con prendere le melanzane, le laviamo, asciughiamo e togliamo le due estremità. Quindi le tagliamo a fettine sottili circa mezzo centimetro. il trucco per farle venire ottime anche in forno è quello di incidere la parte centrale della melanzana dove sta la polpa con piccoli taglietti senza però oltrepassare la fetta. Quindi adagiamo le melanzane su una teglia ricoperta da carta da forno e irroriamo le fettine con olio evo e sale. Inforniamo per circa 20 minuti a 200 gradi.

Una volta cotte le nostre melanzane al forno procediamo con la composizione della parmigiana alla ligure. Prendiamo quindi una pirofila e cospargiamola di pan grattato. Quindi iniziamo formando uno strado di melanzane, il pesto ben distribuito su tutta la superficie e quindi la mozzarella tagliata a piccoli tocchetti. Ripetiamo l’operazione anche con un secondo strato, quindi melanzane, pesto e mozzarella e continuiamo fino al bordo della pirofila. Infine ancora una generosa spolverata di pan grattato.

Mettiamo quindi la nostra parmigiana alla ligure così composta di nuovo in forno per altri 20 minuti a 200 gradi. Gli ultimi minuti per farla venire più croccante possiamo spegnere il forno e lasciare acceso solo il grill. Verrà croccante in superficie e morbidissima dentro con il pesto e la mozzarella che si saranno ben amalgamati per un risultato davvero goloso. Una volta sfornata lasciare riposare qualche minuto prima di gustarla. Ottima anche fredda, sarà il piatto top della vostra estate. Per altre ricette di Benedetta leggi qui

parmigiana alla ligure