L’infuso che sgonfia e accelera il metabolismo per tornare in forma dopo le vacanze!

Terminate le vacanze di Natale, le feste, i cenoni e le grandi abbuffate, adesso restano i chili e i liquidi in eccesso da smaltire. Perché si sa, con l’inizio dell’anno, i buoni propositi sono sempre tanti e uno su tutto è quello di ritornare in forma

Leggi anche –> Sofficini pomodoro e formaggio, Ecco il segreto dell’impanatura super croccante, più buoni di quelli surgelati

L’infuso di carciofo

Per questo motivo, oggi parliamo di un infuso dalle proprietà davvero uniche per detossinare il corpo ed soprattutto facilissimo da fare a casa. Di cosa parliamo? Dell’infuso di carciofo che, con le sue tante proprietà, dona diversi benefici al fisico.

E detox sia!

L’infuso di carciofo

è un potentissimo drenante e purificante dell’intero organismo. Il primo a beneficiarne è il fegato che con tutti i cibi grassi ed elaborati che sono stati serviti in tavola durante i festeggiamenti, si troverà un p’ affaticato. Il secondo beneficio riguarda il metabolismo. Grazie al miglioramento delle funzioni epatiche, il metabolismo tende ad accelerare e il corpo è in grado di bruciare più calorie. Ecco perché fa anche bene al peso, il che non guasta mai! La velocità del metabolismo dipende da una buona attività del fegato che, se trascurato, compromette tutte le restanti funzioni, gonfiando anche la zona addominale. Ed ecco che, in automatico, si può ridurre il gonfiore. Insomma, tre azioni in uno con un solo infuso.

Leggi anche –> Raviole siciliane alla ricotta al forno, più buone dei cannoli e pronte in 10 minuti

Ecco come possiamo realizzarlo.

Innanzitutto, non abbiamo bisogno di tutto il carciofo ma solo di una parte. Ci basteranno infatti delle foglie magari avanzate dal piatto cucinato la sera prima con i cuori di carciofo. Prendete le foglie, sciacquatele e immergetele in una pentola piena di acqua. Portatela ad ebollizione e lasciate le foglie in infusione per un intero pomeriggio, oppure per tutta la notte.

Il suggerimento

Otterrete una bevanda di un verde molto intenso abbastanza piacevole al palato. Mi raccomando, da non zuccherare! Oltre che per il sapore (non sarà poi così tanto piacevole!) che per i suoi benefici, che restano intatti se in purezza. Potete preparare anche tanto di questa bevanda, in modo da conservarla in frigo e sorseggiarla per tutta la settimana, così da proseguire il percorso detox.

Quando assumerlo

Si può bere questo infuso tutti giorni ed è preferibile a metà mattinata, per preparare il corpo all’attività giornaliera. Ma è anche indicato dopo aver esagerato a tavola. Ecco perché potete cominciare da subito a prepararla e assumerla per i prossimi giorni. Questo facilitare sicuramente la ripresa del corpo. Ritornerete subito in forma!

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Piaciute queste ispirazioni? Allora seguiteci anche su INSTAGRAM cliccando su questo link