Il sorbetto al limone, fresco cremoso e senza gelatiera: solo tre ingredienti e pronto in poco tempo. Con il caldo che incombe è meglio rinfrescarsi. Una granita, un sorbetto e tutto diventa più buono. Ottimo nelle notti calde, dopo un pranzo o una cena.

Vediamo come si prepara questo dessert o dopo cena. Prepariamo veloce un buon sorbetto al limone? Veloce senza gelatiera e semplice nella preparazione che possono fare davvero tutti, anche i meno pratici in cucina che magari non hanno tanta voglia di mettersi ai fornelli.

Ricetta del sorbetto al limone senza gelatiera per 10 persone

  • 2 albumi
  •  60g di zucchero a velo
  •  400g di zucchero
  •  1200ml di acqua naturale
  • 500ml di succo di limone

Preparazione

La prima cosa che facciamo è prendere una pentola e scaldare dell’acqua. Facciamo quindi sciogliere lo zucchero all’interno e portiamo ad ebollizione. Una volta sciolto lo zucchero spegnete e fate raffreddare: una volta che non è più caldo spremete quindi i limoni ( scegliete voi se vi piace la consistenza un po’ di quei piccoli grumi del limone oppure setacciarli con un setaccino). Ora mettete in freezer e preparate la meringa.

Montate a neve gli albumi e lo zucchero a velo. Togliete la ciotola che avevate messo nel freezer e unite al succo di limone e zucchero la meringa. Ora il composto rimarrà bello schiumoso in superficie.

Mescolate bene e sciogliete l’albume in superficie. Mettete in frigo e fatelo riposare per almeno 10 o 12 ore ( oppure in freezer per 5 o 6 ore),La superficie la troverete semighiacciata mentre il limone acqua e zucchero liquido freddo.

Rompere il ghiaccio con un cucchiaio e frullare tutto nel frullatore rendendolo liscio ed omogeneo. Ora versare tutto in un contenitore e porre in freezer. Rimescolare con una forchetta ogni ora per 3 volte. Fatto questo conservare in freezer fino al momento di servire. Rimarrà morbido senza ghiacciare. Perfetto per le coppette e per alleviare il caldo!Continua a leggere le ricette dei nostri dolci