Visite Articolo:
16

Sono state assegnate ieri pomeriggio, alle ore 17, nella sala consiliare del Comune di Pietrapertosa (Potenza), due borse di studio in memoria di Anne Marie D’Amico, una giovane canadese, la cui famiglia è originaria del piccolo centro lucano, rimasta vittima, il 23 aprile del 2018 a Toronto, dalla follia omicida di un uomo che con il suo furgone travolse un gruppo di persone, uccidendone dieci e ferendone 15. Il premio, offerto al comune lucano dall’associazione “Basilicata Cultural Society of Canada”, è stato conferito a Rossella Zottarelli, per meriti scolastici, e a Samuele Scartabelli per l’impegno nel volontariato e nel sociale.

“Continuiamo a onorare la memoria della giovane Anne Marie – ha detto il sindaco di Pietrapertosa, Maria Cavuoti – con queste iniziative che fanno seguito all’intitolazione della villetta comunale del nostro paese, avvenuta il 28 luglio del 2019”.