Gnocchi al sapore di mare, con pesce spada e datterini gialli: veloce e sfizioso da gustare

Portiamoci al mare in queste giornate uggiose e fredde. Un piatto che ha l’odore di sale e di sole: Gnocchi con pomodorini gialli, pesce spada, capperi, olive e limone. Una ricetta che propone il nuovo libro di AltaCucina.it.

INGREDIENTI per 4 persone degli Gnocchi al sapore di mare

  • 600g di gnocchi di patate
  • 300g di pesce spada
  • 150g di pomodorini gialli
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 40g di olive taggiasche
  • 1 spicchio d’aglio
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 30 ml di vino bianco
  • Q.b. foglie di basilico
  • Q.b. sale
  • Q.b. olio evo




Procedimento 

Per prima cosa scaldate in una padella 3 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio per far in modo che l’olio possa insaporire bene. Aspettate qualche secondo, facendo attenzione che l’aglio non bruci e poi aggiungere i pomodorini che avrete tagliato a metà. Aggiungere il sale e cuocere per 5 minuti: i pomodorini dovranno appassire.

Secondo step

Appena i pomodorini saranno pronti unite il pesce spada e cuocere per altri 2 minuti ( anche se tutto dipende da quanto grandi sono i cubetti. Orientativamente tenetevi sui due minuti, se sono più piccoli di un polpastrello allora anche 1 minuto). Aggiungete un goccio di vino ( se volete) e poi dell’acqua calda. A questo punto unite i capperi e le olive taggiasche e cuocete per altri 2 minuti.

Terzo step, la cottura degli Gnocchi al sapore di mare

Cuocere gli gnocchi in acqua bollente leggermente salata, poi scolarli e versarli nella padella con il sugo di pesce. Mantecare aggiungendo un goccio di acqua di cottura degli gnocchi se necessario. A questo punto spegnete la fiamma e con tagliate la scorza del limone. Aggiungetela in padella insieme alle foglie di basilico.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Il Libro

“Cosa cucinare quando non sai cosa cucinare” è il primo libro di Al.ta Cucina, la community verticale di food che porta nel mondo la cucina italiana come mediatech company, e nasce proprio per soddisfare sia le esigenze dei cuochi sopraffini sia quelle di chi, di cucina, non ci ha mai capito nulla. Questo ricettario inoltre, edito da Mondadori e in vendita dal 27 ottobre, prende vita dalle persone per le persone, perchè realizzato con la community social di Al.ta Cucina che vanta circa 4 milioni di utenti e racconta una storia tutta italiana in 101 ricette semplicissime e super golose.

Attualmente alla seconda ristampa, il libro presenta infatti preparazioni facili e alla portata di tutti: niente petali di rosa o fruste rotanti con manici d’avorio intarsiato, ma solo ingredienti e utensili presenti in una qualsiasi cucina italiana. Le ricette, sono scritte con la grande semplicità che ha reso celebre la comunicazione di Al.ta Cucina: presentano le foto degli ingredienti e in alcuni casi anche la videoricetta, facendo di questo libro il ricettario più intuitivo di sempre. Insomma, la lettura perfetta per darci dentro ai fornelli e scoprire che il lockdown può non essere così male se speso in modo creativo.

Ecco allora una selezione di ricette facili e gustose tratte dal libro di Al.ta Cucina tra antipasti, primi, secondi e dessert. Un aiutino per stupire (e stupirsi) con poco in cucina e dare un senso a questa pazza quarantena: