Esce su citymilano.com l’intervista di Nicole Stafani: Età, vita privata, altezza

Spread the love

city_milano_nocol

Ecco l’intervista in esclusiva di Nicole Stefani fitness model,  atleta, che sta facendo impazzire il web  

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?

Posso ritenermi soddisfatta al momento delle mie scelte e del mio percorso di vita credo di essere esattamente dove dovrei ed è una sensazione unica. Non mi sento arrivata anzi, penso di essere solo all’inizio e ho voglia di imparare, sperimentare e lasciarmi sorprendere ogni giorno.

NICOLE STEFANIA (8)

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Domanda di riserva?! Purtroppo non sono mai stata molto fortunata in amore, sono una ragazza che ama raramente ma quando amo, amo molto, amo forte, amo con tutta me stessa, non sono quel genere di persona che si tira in dietro o scappa davanti ai sentimenti preferisco viverli. Nonostante le delusioni non rinuncio all’amore, spero di tornare un giorno a provare di nuovo quelle sensazioni per qualcuno. Per il momento colmo il vuoto come posso, dedicandomi al lavoro e alle mie passioni.

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?

I miei canino estetici sono differenti da quelli di una comune modella, preferisco i fisici atletici e muscolosi sulle donne. Al momento nella mia top ten di perfezione al primo posto c’è LAUREN SIMPSON atleta e modella.

NICOLE STEFANI  intimo

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

Al momento sono totalmente concentrata e focalizzata sul mio lavoro, nella vita sono club manager di una catena di palestra la HUT FIT. Grazie a loro sono cresciuta molto sia professionalmente che personalmente e spero in una carriera in ascesa. Nella vita sono anche una fotomodella e faccio animazione nei locali, amo tutto di questo lavoro in primis mi fa stare bene, mi rende felice, libera, amo posare e trasmettere emozioni. La fotografia per me è arte allo stato puro. Al momento sono in una fase di sperimentazione personale nel campo della fotografia ho provato moltissimo generi e penso di aver trovato la mia dimensione nel nudo.

Come sei nella vita privata?

Chi mi conosce sa, io sono CAOS puro. La normalità non mi appartiene sarò sempre una contro corrente, una ribelle fa parte della mia indole. Con me non ci si annoia mai.

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

Vorrei che la smettessero di giudicare senza conoscere perché quello che vedono è solamente quello che io voglio che vedano, non la vera me quella la riservo a chi ritengo sia il meglio per me, vorrei che capissero che non ho bisogno di stare su un piedistallo per essere felice, che fare la modella non è sinonimo di essere poco intelligente e superficiale.

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?

Io sono cresciuta e vivo tutt’ora in provincia di Brescia in campagna, quando ero piccolo avevamo una piccola fattoria da lì il mio amore per gli animali avevamo un piccolo vigneto dietro casa, ricordo come fosse ieri la vendemmia, era una tradizione di famiglia ci riunivamo tutti per raccogliere l’uva e fare il vino riesco ancora a sentirne l’odore.

Sei favorevole e contraria alla chirurgia platica?

Credo che una persona sia libera di fare del proprio corpo ciò che vuole se il fine è quello di stare meglio con se stessi perché no. Io personalmente mi ritengo fortunata non c’è nulla al momento che cambierei del mio aspetto. Credo inoltre che nella vita ci siano altre priorità più importanti della chirurgia plastica se non necessaria.

Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?

Si mi ritengo molto fortunata sono circondata da persone che mi amano, apprezzano e sostengono nel momento del bisogno. Le mie amiche oltre a essere le mie più grandi  fan e motivatrici sono la famiglia che mi sono scelta e mio fratello l’amore della mia vita.

Un tuo sogno nel cassetto?

Sogno un giorno di poter dare tranquillità alla mia famiglia e di essere un modello da seguire per altre ragazze che come me da zero si sono fatte da sole.

È impossibile solo se pensi che lo sia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.