Visite Articolo:
106

Tre confezioni, contenenti 8.640 dosi del nuovo vaccino anti-Covid, sono state prelevate stamattina dalla farmacia dell’Istituto Tumori di Bari e inviate all’hub vaccinale dell’ospedale ‘Di Venere’ del capoluogo. Nei frigoriferi a -80° dell’istituto oncologico sono conservate altre 17mila dosi, a disposizione della nuova campagna vaccinale.

L’Istituto Tumori ‘Giovanni Paolo II’ di Bari è centro di stoccaggio per la Asl di Bari per i nuovi vaccini bivalenti anti-Covid 19.