EXITO STYLE

Bologna, ondata di calore in arrivo: termometro a 35°

Possibili disagi per il caldo in città e nei comuni dell’hinterland


BOLOGNA – E l’estate comincia davvero. In arrivo domani, sabato 28 luglio, un’ondata di calore con temperature che potrebbero salire sino a 35° gradi, secondo stime dell’Arpae, con possibili disagi, precisa l’Ausl, per i cittadini di Bologna, dei comuni di Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, San Lazzaro di Savena, e dell’area della pianura, Anzola dell’Emilia, Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Calderara di Reno, Castello d’Argile, Castenaso, Crevalcore, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sant’Agata Bolognese. L’ondata dovrebbe durare almeno fino a lunedì 30 luglio.
L’Ausl ha “allertato i pronto soccorso, gli ospedali, le case di cura e le strutture di assistenza per gli anziani, i medici e i pediatri di famiglia, gli infermieri dell’assistenza domiciliare dell’area metropolitana”. Per informazioni sui rischi per la salute e sui comportamenti da adottare in caso di ondata di calore è attivo il numero verde gratuito 800 562 110, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17, il sabato dalle 8.30 alle 13. Ci si può rivolgere anche al numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033, gratuito e attivo tutti i giorni feriali, dalle ore 8,30 alle ore 17,30, il sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30.
LE PREVISIONI DI ARPAE
Domani, sabato 28 luglio, il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso su tutta la regione; le temperature massime toccheranno i 31 gradi sulla costa e fino a 36 nelle zone interne. Situazione simile domenica, con le minime in lieve aumento (24-25 gradi). Da lunedì “tempo prevalentemente stabile, salvo annuvolamenti ad evoluzione diurna sui rilievi che potranno dar luogo a isolati rovesci. Temperature pressoché stazionarie”, in calo da giovedì

POST A COMMENT