Altro che insalata di riso, il piatto estivo più gustosoi e veloce da preparare è sicuramente la panzanella. La ricetta originale proviene dalla toscana e a spiegarcela è proprio una nonna fiorentina. Gli ingredienti sono poveri e soprattutto veloci, la base invece del riso è fatta col pane mentre per il condimento ci si può sfiziare proprio come le insalate di riso.

La cosa più importante della panzanella è preparare il pane almeno 40 minuti ma anche il giorno prima. Infatti bisogna  tagliare il pane ( anche avanzato o indurito) in fette spesse circa 1 cm e adagiatele ben stese in una larga pirofila. Bagnatele quindi con l’acqua ( non eccessiva), premetele leggermente con le mani per farle inzuppare, quindi lasciatele riposare per 40-45’.

Panzanella: Ingredienti

  • 600 g pomodori maturi sodi
  • 500 g pane raffermo
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • scatolette di tonno (a piacere)
  •  foglie di basilico ( a piecere)
  •  aceto di vino bianco
  •  olio extravergine di oliva
  • q.b sale
  • q.b pepe

Panzanella Procedimento

Come spiegato il primo step riguarda la preparazione del pane. Per la ricetta della tradizione di devono usare fette di pane, anche raffermo, di circa un centimetro. Queste andranno bagnate, strizzate e lasciate a riposare per almeno 45 minuti. Dopo di che il pane verrà tagliato a dadini di bgrandezze variabili a seconda dei gusti.

Una volta preparato il pane, si può iniiare col condimento. Sbucciate quindi la cipolla, tagliatela a fettine sottili e raccoglietele in una ciotola con 80 g di acqua e 80 g di aceto di vino: fatele macerare per una ventina di minuti, mescolandole spesso. Infine sgocciolate bene le fettine di cipolle. Sbucciate anche il cetriolo, tagliatelo a metà per il lungo, quindi affettate tutto in modo molto sottile. Infine tagliate anche i pomodori a dadini.

Leggi anche: Insalata di riso cremosa senza maionese, Scopri l’ingrediente segreto che usa Benedetta. Non ne farai più a meno

Una volta preparato il condimento, sbriciolate il pane ammollato in una grande ciotola e, se è molto bagnato, strizzatelo leggermente. Unite le cipolle sgocciolate precedentemente, il pomodoro tagliato a cubetti, il cetriolo e il basilico spezzettato a mano, se vi fa piacere potete aggiungere anche il tonno in scatola sgocciolato all’olio di oliva.

Fate riposare la panzanella ottenuta in frigorifero per circa 1 ora, poi conditela con 4 cucchiai di olio, 15 g di aceto, un pizzico di pepe e uno di sale: La nostra panzanella originale della tradizione toscana è pronta.  Se la preparate il giorno prima, non la condite ma aspettate il momento per degustarla per aggiungere gli ultimi ingredienti.

Leggi anche: Bruschette perfette, Il segreto c’è e si deve usare il latte. Da non crederci, Ecco come usarlo per farle eccezionali

panzanella