Visite Articolo:
14

“Avviso la sua app BPER risulta associata ad un nuovo dispositivo da Lugano se non sei tu bloccalo al link………..” Cliccando sul link il gioco è fatto e il tuo conto svuotato!!!! Se ti arriva un sms, e-mail, telefonata dalla tua banca e ti chiedono informazioni sul tuo conto home banking, stai per essere truffato. Tutto dipende da te. Se invii quello che ti chiedono si impossessano del tuo c/c e te lo svuotano. Se non vuoi che questo accada, cestina i messaggi e chiama o rivolgiti immediatamente alla tua banca. Attenzione, quindi! È solo verificando ogni messaggio che giunge sui nostri apparati – rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” – che si può evitare di cadere nella trappola e quindi di farsi sottrarre dati sensibili o bancari perché i nostri gestori telefonici utilizzano solo canali ufficiali per le loro comunicazioni e offerte. Nel caso siate comunque incappati nella frode potrete rivolgersi agli esperti della nostra associazione tramite i nostri contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi.