Tabaccheria Sassone e Giorgialongo Costruzioni fanno la voce grossa nella prima settimana del torneo “Maria Ss della Bruna”


Visite Articolo:
21

Disputate le prime gare della 28° edizione del Torneo “Maria Ss. della Bruna”, organizzato dal Comitato Territoriale del Centro Sportivo Italiano di Matera. Davanti al sempre numeroso pubblico che assiepa le tribune del sintetico della parrocchia di San Giacomo, sono scese in campo le prime dodici formazioni che lanciano la sfida alla detentrice del Trofeo, la Cooperativa Lavoro Sociale LC Team del presidente Giuseppe Festa. Dopo la trionfale sfida che ha aperto la stagione estiva con la 1° Supercoppa “Maria Ss. della Bruna” Trofeo “Vito Chimenti”, il girone A che ospita la squadra neroarancio di capitan Felice Varisco attenderà lunedì per vedere all’opera i vincitori della passata edizione e del primo trofeo stagionale. Mentre da mercoledì, con due gare per ogni serata, sono scese in campo le società dei gironi B e C, dando il primo assaggio di un torneo che diventa sempre più avvincente.

Nel girone B a fare la voce grossa è stata la Tabaccheria Sassone, che ha subissato gli avversari con otto realizzazioni a due. Le triplette di Marco Perrucci e Michele Clemente, completate dalle reti di Parisi e Montano, hanno permesso ai nero rosa di issarsi in testa al girone, con i gol di Rainò e Carissimo a mitigare la sconfitta de La Dimora del Monaco. Rosaneri seguiti dalla Fox Automercato Tenuta La Volpe. Infatti i

biancazzurri trascinati dalla tripletta di Francesco Crapulli hanno superato di misura il Bar One Lounge Cafè, un 3-2 completato dalla reti di Andrisani e Iacovone, che permette di portare a casa tre punti importanti. Il gol finale di Matias Montemurro, ma soprattutto le parate di un gigantesco Gianni Losito, hanno permesso alla Feman Immobiliare di fermare sul 2-2 i pluricampioni dell’Autocarrozzeria G3 Central Frutta Mutinati. Le reti di Tritto e Grossi non sono bastate, prima della risposta di Coretti e come detto di Montemurro.

Nel girone C dopo la prima giornata in testa troviamo tre formazioni, divise solamente dalla differenza reti. E’ la Giorgialongo Costruzioni ad aggiudicarsi il primo posto superando nettamente la Tenuta Bronzino Meteoron. Una gara che, a scapito di quanto possa sembrare, ha vissuto un primo tempo molto equilibrato. I giovanissimi componenti della Tenuta Bronzino Meteoron hanno ceduto solamente nella ripresa, calando nel ritmo e nell’intensità del loro gioco. La Tripletta di Wahdi e le due reti di Montemurro, con il sigillo di Nuriu per i gialloblu, mentre Dimuccio e Silletti in rete per gli amaranto. Segue e a ruota la Gica Ice, che assieme alla MDA Futsal ha dato vita probabilmente alla più bella partita di questa prima settimana di sfide. Il risultato finale di 4-2 ha premiato i neri trascinati dalla tripletta del calcettista brasiliano Silon Junior e dal sigillo di Lecci; mentre Di Cecca e il grande gol di Pennacchia, hanno regalato altro spettacolo ma senza portare punti alla propria squadra. Combattutissima l’ultima sfida del girone, quella tra Boutique Kitch Lo Stragelato e La Voglia Matta Autocarrozzeria Il Mastro. Al doppio vantaggio dei ragazzi di Simone Bitetti, grazie a Michele Bitetti e Leo Panarella, hanno risposto Andrisani e Provenza, che nel finale grazie ad un tiro libero ha chiuso la sfida sul 3-2 regalando ai suoi tre punti importanti.

Ora pausa del fine settimana e si torna in campo lunedì 29 maggio alle ore 21 con le sfide del girone A tra Cooperativa Lavoro Sociale LC Team e la Tecnovetro. A seguire Polirex contro Technama Vito Con Noi. Chiude martedì Studio Energy D’Ercole Edilizia che affronta FC Rahm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto