Visite Articolo:
39

Un 36enne con precedenti penali, Roberto Napoletano, è rimasto ferito a un piede durante un agguato consumatosi ieri in una stazione di servizio a Squinzano. L’uomo stava facendo rifornimento, quando da una vettura, giunta all’improvviso, sono stati esplosi alcuni colpi di kalashnikov.

Napoletano avrebbe fatto in tempo a trovare riparo dietro la propria vettura. E’ ricoverato in codice giallo al Vito Fazzi di Lecce. Napoletano era da poco tornato dalla provincia di Potenza dov’era ricoverato in una struttura terapeutica. Sull’accaduto indagano i carabinieri.