Visite Articolo:
107

Si vuole comunicare che presso il reparto di radiologia del presidio ospedaliero di Lagonegro è stato ripristinato già da alcuni giorni il funzionamento dell’apparecchio per l’esecuzione degli esami RX. Inoltre è stato ripristinato anche il funzionamento di un secondo apparecchio anch’esso dedicato all’esecuzione di esami di radiologia tradizionale. Ci tengo a precisare che le problematiche ad apparecchi di radiologia molto delicati e che lavorano h24 sono all’ordine del giorno non solo a Lagonegro ma in tutti i reparti di radiologia. Per quanto riguarda il caso dell’apparecchio in questione il problema tecnico si è verificato alle ore 21:30 del 13/01 e si è provveduto come di consuetudine ad effettuare la segnalazione a chi di dovere e subito ad aprire la chiamata di assistenza, e alle ore 8:00 del giorno 14/01 il tecnico dell’assistenza era già a lavoro sulla macchina.

Nei giorni di fermo macchina il Pronto Soccorso ha continuato a lavorare, con grande spirito di sacrificio e collaborazione abbiamo trovato soluzioni alternative per espletare gli esami urgenti che erano necessari ai colleghi del PS e dei reparti. E poi giusto per fare chiarezza ci tengo a sottolineare che le problematiche dell’ospedale sono di competenza dell’azienda e non di competenza dell’amministrazione comunale la quale può solo sollecitare la celerità ma non può scavalcare la burocrazia aziendale!

Intanto oggi il reparto di cardiologia è stato dotato di un ecocardiografo di ultima generazione che renderà più performante il lavoro dei colleghi ed un miglior servizio all’utenza. Concludo nel ringraziare come Assessore alla sanità a nome di tutta l’Amministrazione comunale l’AOR San Carlo per la prontezza con la quale si è attivata per la soluzione del problema e per il dialogo costante e proficuo che intrattiene con l’Amministrazione stessa.

Francesco Fucci

Assessore comunale con delega alla Sanità, Protezione civile e Innovazione tecnologica