LOREDANA ALONZI

Spread the love

MODELLE

 

Una ragazza che tutti chiamano “Fiocco”, lei ha le idee chiare e le mette in atto giorno dopo giorno, conquistando la fiducia di molte persone che la stanno aiutando a dare il massimo della sua professionalità e femminilità, lei si chiama Loredana Alonzi è della città di Sora, quindi una Ciociara tutta adrenalina e puro entusiasmo , una ragazza dal cuore grande e dalla forza di una leonessa ( non fatela arrabbiare)…andiamo a leggere la sua intevista in esclusiva per Radio Bellezza Italiana web.

 

1) Ciao Loredana e benvenuta su Radio Bellezza Italiana Modelle. Sei una fotomodella molto richiesta, parlaci un po’di te, di come hai iniziato e del tuo lavoro nell’ambito della moda e spettacolo.

Allora di me che dire.. mi reputo una ragazza solare, a cui piace scherzare e divertirsi.. sono molto testarda, orgogliosa, non do importanza a chiunque ma nella mia vita ho sempre selezionato. Metto il cuore in tutto ciò che faccio e lo regalo alle persone a cui voglio bene. Per me fondamentale sono i modi, la cordialità deve stare al primo posto accompagnata dal rispetto e dall’educazione. Il vestiario é rilevante, non intendo capi firmati ma, tramite esso io esprimo la mia personalità.

2) Tuoi progetti per il futuro? Hai ricevuto qualche proposta interessante?

Si di proposte interessanti diverse indecenti spesso, ma per ora non dico altro. Alle proposte non risponderò più da sola, se arriveranno proposte interessanti le valuterà il mio manager, che si occuperà di scegliere per me, mi fido ciecamente di lui che ha già seguito vari personaggi del mondo del cinema e dello spettacolo.

3) In questo ambiente ci sono tanti professionisti seri ma anche tanti ciarlatani, hai qualche consiglio da dare alle potenziali giovani aspiranti colleghe?

Alle colleghe suggerisco di aprire gli occhi, i ciarlatani possiamo trovarli in qualsiasi percorso che intraprendiamo. Per quanto riguarda questo mondo, ci sono tante persone oneste o meno, ma credo che i ciarlatani li troverai solo nei progetti mediocri, per ambire al successo ci vuole ben altro ( talento, cultura e carattere) avendo di fronte professionisti.

4) Preferisci sfilare oppure posare per un fotografo?

Iniziai con le foto, quindi non le abbandonerò di certo. L’espressività è la mia forza, parola di professionisti. Ma anche i modi, l’eleganza e sfrutterò ciò nelle sfilate, che ho sempre ammirato dall’ esterno, ma per tali eventi sono in fase di formazione. Dopodiché tutti voi vedrete i risultati. E a voi il giudizio, per me è quello che conta.

5) ll lavoro di modella/fotomodella spesso crea disagio nel partner, qual è la tua opinione al riguardo?

Io non voglio avere vincoli di nessun genere eccetto quelli lavorativi. Ho sempre ascoltato i pareri altrui ma poi ho fatto di testa mia e mi sono sempre trovata bene. Continuerò, con codesta abitudine. Nessuno deve dirmi cosa devo o non devo fare. Si avrò buone caratteristiche ma ho mille difetti. Si, da sempre quindi so gestire codeste situazioni anche quando si oltrepassa il limite. Ho un bellissimo rapporto con la maggior parte di ragazzi che ho conosciuto sposati, fidanzati e non ma sono sempre stata corretta. Sopportando mogli gelose e ragazze che guardano male dicendomi di tutto e di più.

6) Quale tipo di lavoro in quest’ambito non accetteresti mai, sappiamo che sei una ragazza decisa e non accondiscendente.

In quest’ ambito io non accetterò mai di fare il nudo artistico, anche se delicato avendo visto alcuni scatti non fa per me anche se è ben retribuito. Infatti gia ho ricevuto numerose richieste. Ma opto ad altro.

7) Ti capita mai o ti è successo di sentirti in imbarazzo quando ti stavano facendo degli scatti fotografici? C’è qualche episodio che ti va di raccontare?

Io non sono mai stata una ragazza timida, ma a dire il vero, un po’ imbarazzata nei primi scatti lo ero ma poi la bravura del fotografo sta anche in questo ovvero di farti sentire a proprio agio e, lo potete notare nelle mie prime foto, lo sguardo parla da se. Ho avuto sempre e solo a che fare con professionisti non mi è mai accaduto nulla di strano fino ad ora, e se qualcosa non mi garba mi comporto di conseguenza.

8) Parlaci del tuo tipo di uomo ideale?  

Io non ho uno standard, anzi non riesco a capire cosa mi prende, ma se mi interessa lo capisco da subito, poi dal suo sguardo capisco di più. Con i ragazzi mi piace giocare e se riesco a metterli in imbarazzo. Cerco un ragazzo che sappia tenermi testa.. a primo impatto devono colpirmi a parte la bellezza, sguardo e sorriso.. ma oltre a piacermi esteticamente, deve saper stare al gioco.

9) Quale progetto fotografico ti piacerebbe realizzare? .

Non ho ancora un progetto preciso, ma so che è da sempre una mia passione il mondo della fotografia. Sono solo due mesi che cerco di far esperienza in questo settore, solo con foto. Sono migliorata è vero ma c è ancora molto da apprendere ed io non deluderò nessuno di coloro che stanno credendo in me, dal mio manager che vi presenterò a breve ai miei fans. Ma di certo, la mia ambizione non è quella degli scatti ma…. altro.

10) Sei una perfezionista, pignola o sei tollerante con te stessa e con chi lavora per te? 

Sono una professionista molto pignola, io cerco di essere sempre corretta e soprattutto più trasparente possibile nelle decisioni che affronto sempre con determinazione, ma voglio la serietà e pretendo che venga contraccambiata. Sono severa nella vita quotidiana e non accetto errori, adoro la perfezione.

11) Che rapporto hai con il tuo corpo? Qual è la parte che prediligi e quella che ami di meno?

Io amo il mio corpo. Noi siamo quello che mangiamo, quindi di fondamentale importanza è l’alimentazione, ed un nutrizionista in gamba, sono sempre stata una ragazza sportiva mi alleno tutti i giorni praticando palestra e preferisco correre su pista o per strada, quanto ne sento il bisogno mi alleno anche due volte al giorno, e poi i risultati iniziano a dare all’occhio. Le parti del mio corpo che preferisco sono due: gambe e schiena, in foto rendono molto, forse anche più che dal vivo. Sono molto fotogenica è vero. Invece una parte che non mi va giù, è il seno, che è fondamentale per una fotomodella ma non rilevante per una modella, in molti mi propongono di fare una seconda abbondante, ma per ora io resto così, un domani chissà. Ora giro a voi la domanda cosa ne pensate al riguardo?
12) Qual è il tuo rapporto con il denaro? Sei una che spende o sei una parsimoniosa? 

La mia è una malattia incurabile, parole di mia madre, io sono dipendente da tutto ciò che ha a che fare con lo shopping, quando vedo accessori, vestiti, scarpe, trucchi io non capisco più nulla e se non lo compro non sono felice. Spendo metà del mio stipendio se non di più.

13) Che rapporto hai con i Social? Quali utilizzi di solito e perché?

Con i Social, inizio a farmi conoscere con alcune delle persone con le quali collaborerò e con persone che mi conoscono già ma non del tutto, e molto presto avrò una pagina tutta mia. Preferisco Facebook ad altro, ho due profili entrambi gestiti da me.

14) Oltre ai Social cosa ti piace fare nel tempo libero? Sport, hobby…raccontaci.

Nel tempo libero come già trattato in una delle precedenti domande amo fare sport, poi uscire con amici, viziare mia sorella, e briciola, la mia cagnolina. Inoltre quando non riesco a dormire leggo, fino quando non mi scende il sonno ma il giorno dopo non ricordo mai nulla di ciò che ho letto prima di dormire. Metà delle mie giornate le trascorro preparandomi, e con tre armadi pieni e due scarpiere non ho mai nulla da mettere.

15) Le ragazze con le tue caratteristiche piacciano a molti, è vero che hai frottole di giovani che ti gironzolano intorno, hai mai avuto storie importanti?

Importanti è una parola grossa, mi hanno sicuramente lasciato qualcosa, ma in 23 anni non sono mai stata innamorata e io ora come ora non credo nell’amore. Ho sempre frequentato persone più grandi di me, ma ho un debole per i ragazzi più piccoli, non parliamo di pedofilia, 2/3anni più piccoli di me, C’è stato un caso in cui mi ha trasmesso davvero tanto un ragazzo più piccolo che il resto dei ragazzi che ho frequentato fino ad oggi.

16) Un giorno darai la tua immagine al nudo?

Non ho nessuna intenzione di vendere la mia immagine, sul nudo. Al massimo il vedo e non vedo ma sempre elegante mai volgare.

17) La formazione e lo studio, cosa stai facendo per incrementare la tua professionalità?

Sto frequentando una delle scuole più prestigiose di questi tempi. Studiando moda lusso e design. I risultati li vedrete tutti già tra due mesi. Sto studiando molto, li sono severissimi, la scuola è a numero chiuso e siamo solo 10 studenti a lezione, c è l’obbligo di frequenza e infine ci sarà l’esame scritto e orale.

18) Tutti hanno un sogno nel cassetto. Il tuo qual è?

Il mio sogno nel cassetto è da sempre recitare una parte con il mio attore preferito, Gabriel Garko, ma se riuscissi a fare una cosa del genere io sono certa che svengo di sicuro. Seguo in TV solo programmi inerenti alla moda e i suoi film li so tutti a memoria, comunque ora attendo solo il giorno il mio giorno!!!!

19) Vuoi fare un saluto speciale ai nostri lettori di Radio Bellezza italiana?

Saluto tutti i lettori di radio bellezza italiana che hanno speso parte del loro tempo a lettere le parole sopra indicate. Il fine era quello di far conoscere più cose di me, ma ancora c’è molto da scoprire. Un saluto di cuore. A presto…..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Intervista a cura di RBI web di Antonio Gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.