Visite Articolo:
93

Finisce in rissa l’occupazione oltremisura di un tratto di spiaggia libera a Torre dell’Orso da parte di alcuni bagnanti. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, a far scaldare gli animi è stata l’occupazione oltre misura con ombrellone, sedie e asciugamani di una vasta porzione di arenile da parte di una comitiva di turisti napoletani che, di fatto, avrebbe tolto spazio ad altri bagnanti. Sarebbe quindi nato un diverbio tra i turisti campani e un gruppo di salentini. La lite è subito degenerata e un uomo di Taurisano (Lecce) è stato colpito alla testa con l’asta dell’ombrellone e costretto a fare ricorso alle cure del 118.