Visite Articolo:
56

Un ragazzo di 19 anni è indagato dalla Procura di Lecce per violenza sessuale; la vittima sarebbe una ragazza di 18 anni, amica della fidanzata di un suo coetaneo. I fatti sarebbero accaduti a Porto Cesareo lo scorso 19 giugno, ma la notizia dell’apertura dell’indagine è emersa ora, in occasione del conferimento dell’incarico peritale sui telefonini sequestrati alla denunciante e al 19enne.

I quattro giovani avrebbero trascorso qualche ora in un locale a Porto Cesareo, per poi raggiungere un’abitazione del posto. Qui – secondo la denuncia della vittima, il ragazzo che l’avrebbe conosciuta quella sera stessa, sarebbe rimasto solo con lei e l’avrebbe violentata ripetutamente fino a quando la ragazza sarebbe riuscita a fuggire. La denuncia risale a fine luglio.