Visite Articolo:
121

Bilancio: approvato l’assestamento e la variazione al bilancio di previsione 2022 e pluriennale 22-24, che ora passano all’esame del Consiglio. Approvato anche il documento di Economia e Finanza Regionale – DEFR 2023-2025

^^^^^^

Turismo e cultura: Approvato dalla Giunta uno schema Protocollo d’intesa tra Regione, Provincia e Comune di Brindisi  per l’avvio di un percorso partecipato finalizzato alla creazione di un nuovo modello pugliese pilota di governance partecipata, circolare e sostenibile.

^^^^^

Cultura: approvato dalla Giunta uno schema di protocollo d’intesa con il Comune di Bari per le procedure di primo utilizzo degli immobili e di trasferimento della Teca del Mediterraneo (Biblioteca del Consiglio Regionale) presso il compendio della ex Caserma Rossani di Bari.

^^^^^

Agenzie strategiche: prorogato per altri 2 anni l’incarico dell’ing, Elio Sannicandro, direttore generale dell’Asset.

^^^^

Sanità: approvata dalla Giunta la proposta di programma regionale di interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica delle strutture degli ex ospedali psichiatrici dismessi. Per la Puglia il fondo nazionale stanziato è di 1.347.918 euro e riguarda una porzione dell’ex OPIS di Lecce di via Miglietta.

^^^^

Cultura: approvato uno schema di Accordo tra la Regione Puglia e il il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, relativo alla collaborazione per la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale della Puglia anche per la gestione di eventi per  i poli bibliomuseali pugliesi.

^^^^

Ambiente e infrastrutture: nell’ambito del  procedimento di VIA per l’itinerario Maglie-Santa Maria di Leuca S.S. 275, proposto dal  Commissario Straordinario per gli interventi infrastrutturali sulla S.S. 275 itinerario Maglie-Santa Maria di Leuca, la giunta ha espresso parere favorevole condizionato. Sono state approvate anche le intese con il commissario straordinario di Anas per la tangenziale Ovest di Foggia e per la statale 16 Foggia-San Severo.

^^^^

Welfare: con una variazione di bilancio, la Giunta  ha assicurato la continuità della misura “Reddito di Dignità” ex L.R. 3/2016, nell’ambito del  POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – POC Puglia 2014-2020dando l’ok all’avviso pubblico regionale per i cittadini destinatari del Reddito di Dignità 3.0 II^ edizione.

^^^^^

Edilizia residenziale pubblica: la Giunta ha stabilito di dichiarare la fine dello stato di dissesto finanziario, come allora dichiarato ai sensi  della L. 662/96, art. 2 commi da 80 a 85, dell’ARCA Nord Salento – ex Iacp Br.

^^^^^

Sicurezza del cittadino e politiche delle migrazioni: la Giunta ha stabilito di attribuire un contributo finanziario complessivo di 123.750 euro di cui 65.000 euro al Comune di  Ruvo di Puglia (Ba) e 58.750 euro al Comune di Terlizzi (Ba), a seguito della stima delle spese che sono stati da questi quantificate per l’allestimento di villaggi comunali temporanei da destinare all’accoglienza dei lavoratori stranieri impiegati in agricoltura. Il contributo è da intendersi assoggettato alla rendicontazione delle spese effettivamente sostenute.

E’ stata autorizzata  sino al mese di febbraio 2023 l’assegnazione al Comune di Ruvo di Puglia (BA) di 10 moduli abitativi e relativi moduli servizi di proprietà dell’amministrazione regionale attualmente nella disponibilità del Comune di Nardò (Le).