Visite Articolo:
89

Nell’ultimo fine settimana è stata intensificata la presenza e vigilanza delle pattuglie dei Carabinieri lungo le strade della Basilicata oltre che nei luoghi di ritrovo soprattutto dei giovani nei tanti paesi, in occasione di manifestazioni estive. Nello specifico, le operazioni si sono concentrate a Lavello e Potenza.A Lavello  stata deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria una persona, in quanto, all’esito di una perquisizione personale e veicolare, è stata trovata in possesso di un’arma impropria, ovvero una mazza da baseball, portata in luogo pubblico senza giustificato motivo; sono state sorprese 4 persone in possesso di sostanze stupefacenti del tipo “cocaina” e “hashish”, con il sequestro della droga rinvenuta e la conseguente segnalazione amministrativa alla Prefettura del capoluogo; sono stati controllati più di 150 automezzi, 15 locali, tra cui esercizi pubblici e circoli privati, identificate quasi 250 persone, proceduto al sequestro di 1 autoveicolo ed elevando 19 contravvenzioni al C.d.S., per un importo complessivo di 2.400 euro circa.

A Potenza, invece, nel centro storico, un 26enne residente è stato sanzionato per violazione dell’ordinanza sindacale del 24 giugno scorso, poiché aveva una bevanda alcolica al seguito; a Tolve, infine, due giovani, un 18enne ed un 20enne del luogo, fermati in due diverse circostanze, sono stati segnalati alla locale Prefettura per guida in stato di ebbrezza alcolica, colti con tasso inferiore al limite consentito. Il documento di guida è stato loro ritirato.