Visite Articolo:
63

La rassegna Sonic Park, che per il secondo anno consecutivo si svolgerà a Matera presso la Cava del Sole, ha già tre spettacoli in calendario (i Mika, Placebo e Sfera Ebbasta, con date e prevendita). Altri grandi nomi sono stati annunciati per la prima edizione dell’Oversound Music Festival. Gli spettacoli, in quest’ultimo caso, si svolgeranno tra il parco del Castello e la stessa Cava del Sole. Proprio su quest’ultima struttura, però, non c’è ancora il via libera per organizzare eventi. L’autorizzazione, ridenominata ‘Vinca’, è al centro di trattative tra comune di Matera e Regione Basilicata; si tratta di un iter fondamentale per mettere l’Amministrazione comunale, e l’ufficio Cultura, nelle condizioni di poter garantire la piena e completa fruibilità di questo contenitore culturale.

“La Cava del sole David Sassoli rimane una delle più importanti infrastrutture culturali della città e significativa eredità di Matera 2019; un luogo di bellezza e storia, da preservare e rispettare ma anche valorizzare come palcoscenico unico al mondo”, ha detto il sindaco Bennardi. La Cava del Sole, ricordiamo, è stata riconsegnata al Comune di Matera, dopo la scadenza (31 dicembre 2022) del comodato d’uso gratuito sottoscritto con la Fondazione Matera – Basilicata 2019 .Il luogo in questione, posto lungo l’antica Via Appia, rientra nella Sic – Zsc, Sito di Importanza Comunitaria – Zona Speciale di Conservazione – “Gravine di Matera” e in una Zps, Zona protetta speciale nell’area del Parco delle Chiese Rupestri. Ciò implica il rispetto di una serie di adempimenti per la tutela del sito”.

Dalla Regione affermano che “i tempi per la Vinca ci sono, ma il Comune deve ottemperare alle prescrizioni previste, in virtù delle varie segnalazioni delle associazioni ambientaliste”.