Visite Articolo:
141

Con riferimento al bilancio 2021, approvato dall’Azienda Sanitaria Locale di Matera in perdita il 31.12.2022, Donato Di Lorenzo, Commissario di Forza Italia della Città di Matera, interviene attraverso una nota.

“Prendiamo atto che, stando all’approvato bilancio ASM 2021, il registrato disavanzo sarebbe da attribuire alla mancata attribuzione di circa 3 milioni di euro che l’Azienda Sanitaria Locale di MATERA non avrebbe percepito nel 2021 dalla Regione Basilicata, rispetto a quanto erogato dalla stessa Regione Basilicata nel 2020.

Non si comprende, pertanto, a quale “atto di sufficienza amministrativa” il Consigliere Pittella faccia riferimento nel suo comunicato del 31.12.2022, visto che, stando sempre all’approvato bilancio ASM 2021, l’emerso disavanzo sarebbe da imputare a minori importi stanziati in favore dell’Azienda Sanitaria Locale di Matera, rispetto a quelli preventivati dalla stessa Regione Basilicata per l’anno 2021 e non ad atti gestionali attribuibili al Direttore, Dott.ssa Sabrina Pulvirenti, a cui va la mia solidarietà. Ne deriva che alcuna responsabilità sia da attribuire al Direttore dell’ASM.

Auspico – continua nella nota lo stesso Di Lorenzo – che le risorse che, con riferimento al 2021, la Regione Basilicata ha inteso destinare altrove vengano, per il 2022, riassegnate all’Azienda Sanitaria Locale di Matera.

Quanto, infine, all’intervento del Consigliere Cifarelli sulle ragioni del lamentato ritardo nell’approvazione del bilancio 2021, sarebbe stato sufficiente che lo stesso Cifarelli avesse letto, con ancora maggiore attenzione, l’approvata delibera, ove vengono esplicitate le motivazioni squisitamente tecniche che hanno portato la Direzione Strategica dell’ASM ad approvare il bilancio 2021 nell’ultimo giorno utile ovvero il 31.12.2022, peraltro nel rispetto dei termini previsti dalla normativa vigente”.

DONATO DI LORENZO

Commissario di Forza Italia della Città di Matera