Visite Articolo:
40

“Gli studenti che frequentano scuole pubbliche in Basilicata si sono ridotti nell’ anno scolastico 2021-22 di 10.885 unità rispetto all’anno scolastico 2014-15”: il dato è emerso durante una riunione della quarta commissione del consiglio regionale. La commissione, secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa dell’assemblea, ha “preso atto all’unanimità” delle linee guida per il piano di dimensionamento scolastico 2023-2026.


Nel documento è scritto che “la Regione Basilicata è interessata da un lento ma costante calo demografico che interessa, ovviamente anche la popolazione scolastica. Nel 2020 la popolazione residente in Basilicata si è ridotta, rispetto all’anno 2011, di 29.983 persone. Rispetto ai 141 Istituti dimensionati nel 2012 si è passati ai 113 del 2021 con una riduzione, al netto dei Centri provinciale istruzione per adulti, di 28 Istituti scolastici. La riduzione è, purtroppo, conseguenza dello spopolamento che interessa, ovviamente, anche la popolazione scolastica. Gli studenti che frequentano scuole pubbliche in Basilicata si sono ridotti nell’ anno scolastico2021/22 di 10.885 unità rispetto all’anno scolastico 2014-15. L’organico di diritto per l’anno scolastico 2021-22 è pari a 45.193 per la provincia di Potenza, 27.250 per la provincia di Matera per un totale di 72.443. Per il 2022-23 è pari a 44.164 per la provincia di Potenza, 26.638 per la provincia di Matera per un totale di 70.802”.