Visite Articolo:
72

Sarà la società di trasporto pubblico del Comune di Bari, l’Amtab, a sviluppare e realizzare i nuovi sistemi di pagamento tecnologici per la mobilità nella città di Bari.

La gara vinta dall’azienda pubblica dei trasporti, infatti, prevede un’infrastruttura dedicata alla mobilità basata su dispositivi tecnologici in grado di svolgere diverse funzioni nell’ambito dell’infomobilità e dei pagamenti (infrastruttura MMD). L’infrastruttura consta di una Centrale e 145 dispositivi MMD (Multifunction Mobility Device) che si affiancheranno ai parcometri tradizionali per il controllo della sosta veicolare e che fungeranno da dispositivi TVM per la vendita dei biglietti e saranno inseriti all’interno dell’infrastruttura Smart Mobility, estendendone le potenzialità.