Visite Articolo:
91

È fissato per oggi, martedì 15 novembre, a partire dalle ore 15:00 nell’Auditorium del Museo Sigismondo Castromediano, a Lecce, il quarto appuntamento nell’ambito del ciclo di incontri per gli Enti del Terzo Settore promosso e organizzato da Regione Puglia – Assessorato al Welfare e ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione), d’intesa con il Tavolo del Terzo Settore.

Al seminario dal tema “Terzo Settore, laboratorio di welfare generativo” parteciperà l’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone, che aprirà i lavori. Interverranno la direttrice del Dipartimento Welfare della Regione Puglia, Valentina Romano; Johnny Dotti, pedagogista e imprenditore sociale, presidente ‘É-one abitare generativo’, amministratore delegato ON Impresa Sociale, presidente Welfare Italia Servizi, docente di Sociologia Università Cattolica di Milano; Chiara Tommasini, presidente CSVnet; Luigi Conte, Presidente CSV Brindisi Lecce Volontariato nel Salento e Daniele Antonio Ferrocino, Coordinamento regionale Forum Terzo Settore.

“Anche a Lecce ci confronteremo con il tessuto della nostra regione – dichiara l’assessora al Welfare della Regione Puglia Barone – per delineare il Terzo Settore pugliese grazie anche alla testimonianza di esperti nazionali che si occupano di molti aspetti legati al sociale. Parleremo di come il welfare di tipo generativo può contribuire al miglioramento della nostra società attraverso la consapevolezza di ciascuno nel rendere le peculiarità del nostro territorio al servizio di tutti ottimizzando le risorse per aumentare il rendimento degli interventi a beneficio dell’intera collettività ma soprattutto dei più deboli. Saranno fornite anche tutte le indicazioni utili riguardanti la nuova riforma del Terzo Settore e i conseguenti obiettivi da raggiungere. Quello a Lecce, così come è accaduto per le precedenti tappe, sarà un appuntamento proficuo a cui consiglio di non mancare”.

È possibile partecipare all’evento in presenza previa prenotazione al link https://bit.ly/Convegno15Novembre fino ad esaurimento dei posti disponibili.