Stupri, campagna del Messaggero «Bodyguard contro le violenze», la proposta dei gestori dei night

Spread the love
di Camilla Mozzetti

C’è una Roma che di notte non dorme e resta sveglia, che richiama migliaia di giovani donne, italiane e non, con luci al neon e musica ad alto volume. È la Roma dei locali notturni, delle discoteche. Luoghi d’incontro e di divertimento prima di tutto che non di rado e sono le cronache a dirlo si trasformano tuttavia in scenari di violenze. E ancor di più in territori di promiscuità dove i malintenzionati riescono a volte ad aggredire giovani clienti perdendosi poi nella confusione e tra gli schiamazzi di chi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.