Razzi: «Io e Al Bano in Corea cantando Felicità»

Spread the love

https://www.pressreader.com/italy/corriere-fiorentino/20100118/2816295963991091506669167357.jpg--razzi___io_e_al_bano_in_corea_cantando_felicita_

Dico ad Al Bano, da amico, visto che ci conosciamo e vista la nostra amicizia, che da parte mia è anche ammirazione per un grande artista e per ciò che fa per l’italianità nel mondo, sia lui che Romina Power… dunque, dico ad Al Bano: sarebbe per me un onore portarti in Corea del Nord, a Pyongyang, per un concerto in favore della pace e sono sicuro che Kim Jong-un apprezzerà le tue canzoni». Il giorno dopo la lettera aperta scritta da Albano Carrisi al leader nordcoreano Kim Jong-un, pubblicata dal settimanale “Oggi” – dove il cantante pugliese invita Kim Jong-un a smetterla con il lancio di missili per test nucleari, e aggiungendo che se Kim abbandonerà «i suoi spaventosi progetti di provocazione della guerra, le posso assicurare che per me e molti altri colleghi artisti sarà un piacere venire nel suo Paese a cantare per lei, per celebrarla come promotore di una nuova era di pace» – il senatore Antonio Razzi non perde un attimo di tempo e in questa intervista a Il Tempo invita Al Bano ad andare in Corea del Nord con lui, per un concerto di pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.