EXITO STYLE

Partinico, fermato uno degli aggressori del giovane senegalese

Il migrante è stato picchiato e insultato al grido di “Tornatene al tuo paese, sporco negro”


ALERMO – I carabinieri hanno rintracciato e portato in caserma uno dei giovani che tre giorni fa avevano picchiato e insultato un senegalese di 19 anni mentre serviva ai tavoli in un bar a Partinico. “Tornatene al tuo paese, sporco negro”, avevano urlato gli aggressori al migrante che vive in una comunità. L’ultimo di una lunga serie di episodi di violenza razzista e xenofoba che si stanno verificando in tutta Italia.

POST A COMMENT