di Vincenzo Caramadre
Ha agito da solo, con il volto travisato e armato, portando via oltre mille euro da un distributore di caraburanti che si trova nei pressi del casello A1 di San Vittore del Lazio. Il rapinatore solitario è entrato in azione poco dopo le 20, ha immobilizzato il benzinaio e si è fatto consegnare l’incasso. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Cassino agli ordini del capitano Ivan Mastromanno. E la seconda rapina in tre giorni, l’altra c’era stata a Cervaro dov’è stato preso di mira un’edicolante.