Francesca Lo voi Film Lucumon

Spread the love

PIOMBINO. Meno di un mese per realizzarlo: appena concluse le riprese, manca solo, e in parte, la musica. Poi il mediometraggio “Lucumon” sarà pronto e verrà presentato – entro l’estate – al cinema Metropolitan di Piombino.
«Davvero un bel lavoro…» commenta Paolo Vegliò che lo ha scritto. Tra i protagonisti, per altro, ci sono anche i “suoi” droni (che pilota). Di professione restauratore di marmo e pavimentazione cotto-graniglia, il piombinese Vegliò è stato tra i primi in Toscana ad innamorarsi dei droni curiosando sul web e acquistandone uno nel 2010 fino all’attestato pilota istruttore (patente Ente nazionale aviazione civile nel 2016).

LEGGI ANCHE:

Una scena dalle riprese in costume....jpgFrancesca-195-m-332x462

«Regia e Dop Demetrio Caracciolo – aggiunge – con l’assistenza tecnica e strumentale fornita dell’Associazione nazionale videografi. Per portare avanti questo impegno corale, molti hanno lasciato indietro tante cose… e questo il docufilm con fini didattici non si è fatto mancare niente». Gran parte delle scene in costume nel parco archeologico di Baratti e Popuano pace e serenità. Seconda traccia del film a Piombino: si amo nel presente alla vita di tutti i giorni ma con risvolti particolari… Da ringraziare – chiude lo scrittore/pilota – gli attori: Costantino Comito, Mario Diodati, Tullia Di Nardi, Francesca Lo Voi, e il protagonista Yuriy Teleglov. Grazie alla collaborazione di tanti cittadini di Piombino e al fondamentale aiuto di Sovrintendenza e Parchi».lonia. «Così – conferma Vegliò – si sono potuti realizzare i collegamenti ad un mondo fantastico, salti temporali con 3000 anni di differenza, tra gli il Etruschi con re e dei che don

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.