Esquilino, aggrediti a calci e pugni da un islamico: “Non potete baciarvi davanti alla Moschea”

Spread the love
Esquilino,  aggrediti a calci e pugni da un islamico: "Non potete baciarvi davanti alla Moschea"

Qualche bacio in strada e scatta l’aggressione da parte di un musulmano “offeso” da quelle effusioni. E’ accaduto ieri a Roma, nel quartiere Esquilino. Una coppia – secondo quanto si apprende – stava passeggiando mano nella mano in via di San Vito scambiandosi qualche bacio quando sono stati aggrediti a calci e pugni da un malese di 24 anni. “Non potete baciarvi davanti alla moschea”, avrebbe detto il malese facendo riferimento a un vicino centro islamico nel quartiere ad alto tasso di stranieri.

Alla scena ha assistito una pattuglia del nucleo radiomobile che è subito intervenuta immobilizzando l’uomo, che ha anche aggredito i carabinieri. Il malese è stato fermato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.