DANCE EXPLOSION COMPETITION ALLA DECIMA EDIZIONE: CONOSCIAMO I DIRETTORI ARTISTICI

Dance Explosion Competition giunge alla decima edizione che si terrà il 14 e 15 Marzo 2020 ad Anagni come di consueto. Tante già le adesioni da parte delle scuole di danza e dei danzatori dai baby agli adulti. Una competizione che scalda il cuore della Città dei Papi e dei tantissimi amanti di questa bellissima disciplina. La competition è stata ideata ed organizzata da Marco Franceschetti, da sempre promotore di eventi dal forte impatto artistico e, per questa decima edizione, ha voluto accanto a se, oltre all’oramai collaudata coppia Gaetano d’Onofrio e Annamaria Ranelli alla conduzione, una nutrita giuria di professionisti della danza di livello internazionale con la direzione artistica di due grandi nomi ed amici: Gaetano Porto per la giornata dedicata alla sezione Urban Street e Michele Moretti per la giornata dedicata alla sezione Dance. Ma andiamo a conoscerli meglio iniziando dal direttore artistico della prima giornata del 14 marzo:

Gaetano Porto, Insegnante e coreografo che ha danzato nella tappa di Napoli del Lovumba Tour del re del reggaetone Daddy Yankee. Collabora con Orlando Moltoni nei progetti La Familia, Buddha G Community, coreografo della Indafamily Crew (World Of Dance, The Flow ) finalisti ad ITALIA’S GOT TALENT. Ha aperto il concerto di Clementino, Marracash , RTL Pizza Village di Napoli ed è direttore artistico di diversi eventi sul territorio nazionale e, soprattutto, della WildStyleProjectDanceLab, una delle organizzazione più attive della scena hip hop che ospita artisti nazionali ed internazionali durante tutto l’anno. Tra gli impegni oltralpe è anche insegnante per HipHopInternational in Portogallo e per Next Level convention in Belgio.

Direttore artistico del settore Danza nella giornata del 15 Marzo sarà Michele Moretti il cui amore per la coreutica lo porta a trasferirsi sin da giovanissimo a Roma e raggiunge la popolarità con il noto programma Amici di Maria De Filippi 2005. Da quel momento gli si aprono tante porte nel mondo dello spettacolo, con collaborazioni per diversi show televisivi e teatrali, in Italia e all’estero. Continua a studiare e perfezionarsi tra Londra, New York e Los Angeles. Danza e collabora con diversi e noti coreografi internazionali e tra i suoi lavori più importanti ricordiamo: video clip con Jackson Wang for FENDI, Amici, tour con Renato Zero, Eurovision Song Contest, diverse edizioni del festival di Sanremo, Vacanze Romane, Wind Music Awards, Divina Commedia, I miglior anni, Ciak si canta, Tu si que vales, Enrico Brignano, Vengo anch’io e tanto altro.

Due grandi capitani per una squadra che è più che altro una famiglia composta da persone innamorate della danza e dello stile di vita che essa impone. Una vita di sacrifici e soddisfazioni nella massima unione tra musica ed espressione corporea.

Per info danceexplosion@libero.it

Virtus Roma ospite a Sky Sport 24 nel pomeriggio di oggi

Pomeriggio prestigioso per la Virtus Roma quello di oggi, con il Presidente Alessandro Toti e Amar Alibegovic ospitati nel salotto di Sky Sport 24 da Sara Benci e Pietro Colnago per dare spazio al progetto “Nasce la tua Virtus”.

L’ala virtussina ha fatto un bilancio della propria stagione e sul momento della squadra: «Abbiamo perso partite che non avremmo dovuto perdere, soprattutto un paio che avevamo praticamente già vinto e che invece abbiamo lasciato andare più per demeriti nostri che per meriti degli avversari. Personalmente sono soddisfatto della mia stagione ma odio perdere per cui ultimamente esco dal campo molto arrabbiato. A Roma mi trovo bene sin dai tempi della Stella Azzurra, è una città che amo ed è un onore poterla rappresentare sul campo».


Al Presidente Alessandro Toti sono invece state poste domande riguardo all’innovativo progetto di Equity Crowdfunding: «È una iniziativa per rilanciare ai massimi livelli la pallacanestro romana attraverso la partecipazione della tifoseria e più in generale della città al capitale sociale per aumentare la competitività in campo e patrimonializzare il club attraverso la costruzione di una Casa Virtus. Vogliamo provare ad avvicinare il tessuto sociale della Città alla Virtus Roma, dal singolo tifoso fino ai rami imprenditoriali, sviluppando così una rete strettamente legata al territorio con società sportive, tifosi e aziende che a Roma manca. Da venti anni la nostra famiglia si fa carico della responsabilità di mantenere ai massimi livelli la Virtus Roma, tuttavia crediamo che per costruire un progetto ambizioso e tornare ai vertici della pallacanestro italiana sia indispensabile il sostegno di tutti; siamo convinti che il basket a Roma rappresenti un bene comune, patrimonio della Città; con questa iniziativa avremo anche modo di valutare quanto sia forte il desiderio di pallacanestro ad alti livelli a Roma. Lo scopo è dunque rilanciare Roma al centro dell’attenzione avendo vicino amministrazione, tifosi e sponsor. Sport, sostenibilità e sociale sono alla base dei nostri valori. La Virtus non deve essere proprietà di un singolo gruppo imprenditoriale, ma della città tutta. È necessario un cambiamento e crediamo questo possa essere un modello importante e vincente».

Juice Plus+: il piano di donazioni fa tappa a Roma per sostenere la sezione paralimpica del Club Scherma Roma. Madrina Elisa Di Francisca

Ph Carlo Piersanti

Juice Plus+ non si ferma nel suo impegno verso associazioni che operano sul territorio italiano per incentivare la pratica sportiva. Due gli interventi attivati nel 2019: il primo a favore della ASD Boxe Vesuviana di Torre Annunziata, con la ristrutturazione della sala performance, dotata di attrezzi nuovi; la seconda a supporto del progetto di Briantea84 Academy, con il finanziamento, per un anno, di corsi di calcio e basket rivolti a ragazzi con disabilità intellettivo-relazionale.

Il 2020 si apre all’insegna della scherma: la donazione è nei confronti del Club Scherma Roma e ha riguardato l’acquisto di una nuova pedana di scherma paralimpica e due carrozzine. Il club capitolino avrà nuove attrezzature di proprietà, dopo aver portato avanti le proprie attività per molti anni con materiali ricevuti in prestito dalla Federazione Italiana Scherma. La pedana e le carrozzine sono state donate a una rappresentanza di atleti del settore giovanile paralimpico del Club Scherma Roma che ne usufruiranno per allenarsi e per gareggiare.

Madrina dell’iniziativa è Elisa Di Francisca, campionessa olimpionica di fioretto individuale e a squadre alle Olimpiadi di Londra 2012 e medaglia d’argento nell’individuale a Rio 2016 nonché ambassador Juice Plus+. L’azienda globale di integratori alimentari che si pone come missione quella di ispirare uno stile di vita sano nel mondo, accompagna Elisa dal 2019 attraverso il progetto “Verso il Sol Levante”, volto a incentivare la pratica sportiva sul territorio italiano.

Elisa, marchigiana ma trapiantata a Roma, si allena tutti i giorni al Club Scherma Roma, per raggiungere l’obiettivo ambizioso della terza partecipazione a cinque cerchi a Tokyo 2020

“Sono nata a Jesi e lì ho iniziato il mio percorso nel fioretto, ma da tre anni vivo a Roma con mio marito e con mio figlio. Il Club Scherma Roma mi ha adottata e mi ha dato la possibilità di conciliare vita privata e impegni agonistici per tornare a essere competitiva dopo la maternità. Sono molto felice quindi di aver fatto da tramite fra questa gloriosa società sportiva e Juice Plus+ di cui sono orgogliosa ambassador. L’evento di oggi mi riempie di gioia perché doterà la sezione paralimpica di nuove attrezzature: vedo questi ragazzi esercitarsi ogni giorno con grande impegno e dedizione e voglio ringraziare Juice Plus+ per questo intervento fondamentale che permetterà loro di potersi allenare al meglio e crescere per puntare a obiettivi sempre più ambiziosi.”   ha dichiarato Elisa Di Francisca.

All’inaugurazione erano presenti, oltre a Elisa Di Francisca, Fabio Fiorellino, Regional Director Southern Europe di Juice Plus+ e Marco Di Martino, Presidente del Club Scherma Roma.

Fabio Fiorellino, Regional Director Southern Europe di Juice Plus+ ha dichiarato:

“Quando si parla di ispirare uno stile di vita sano, il collegamento logico con la pratica sportiva è immediato. Juice Plus+ è impegnata da sempre a fornire prodotti in grado di contribuire a cambiare positivamente e in modo sostenibile la qualità della vita delle persone, promuovendo la diffusione di valori positivi associati al benessere del corpo e alla proposta di uno stile di vita salutare.”

Ph Carlo Piersanti

“Juice Plus+ ha quindi scelto di comunicare attraverso lo sport perché l’impegno, la lealtà, il rispetto e il miglioramento di sé sono valori in cui si riconosce.” – Ha proseguito Fiorellino – “Questo progetto di charity si prefigge di lasciare un segno tangibile, essere attivi sul territorio ed incentivare la pratica sportiva: si tratta di interventi in realtà italiane o contesti in cui non sempre è facile fare sport.  Siamo quindi orgogliosi di aiutare associazioni sportive ad operare sul territorio e siamo certi che anche la donazione odierna porterà tanta felicità ai ragazzi del Club Scherma Roma. Un ringraziamento speciale va a Elisa, il vero anello di congiunzione tra Juice Plus+ e questa associazione fondamentale per la sua storia sportiva e personale.”

Marco Di Martino, Presidente Club Scherma Roma ha aggiunto:

“Il Club Scherma Roma nasce nel 1961 dalla fusione di due prestigiose società di scherma romane: la Sala Pessina di Via Condotti, fondata dal Maestro Carlo Pessina, nella quale si allenavano Giuliano e Renzo Nostini, e la Società Sportiva Lazio -Sezione Scherma- dei Maestri Ugo Pignotti e Umberto Di Paola.

Il Club Scherma Roma presenta credenziali del tutto straordinarie sia per essere tra le prime società italiane per numero di iscritti, sia per la serie infinita di successi ad altissimo livello che sottolineano la sua storia: è la società di scherma più titolata d’Italia, con ben 33 scudetti in bacheca.  Il club porta avanti quelli che sono gli antichi valori di uno sport nobile che vuole continuare a scrivere la storia, arricchendola con nuove pagine, giorno dopo giorno, gara dopo gara. La società con i suoi 350 iscritti suddivisi nelle tre armi (fioretto, spada e sciabola) ed in tutte le categorie, dal vivaio agli atleti master, oltre ad essere un punto di riferimento per olimpionici e medagliati in Italia in ambito federale, europeo e mondiale è attivo anche sul fronte sociale con attività paraolimpiche.  Nel 2006 il Club ha costituito inizialmente una sezione di scherma in carrozzina di livello olimpico  per la preparazione alle Olimpiadi di Londra 2012, e successivamente ha istituito corsi gratuiti. Questo progetto, grazie a Elisa ed allo sponsor Juice Plus+, doterà la sezione paralimpica di nuove attrezzature e permetterà ai nostri ragazzi di allenarsi nelle migliori condizioni possibili dimostrando che i limiti sono solo a volte solo nella propria mente.”

La Di Francisca è diventata nel 2019 ambassador di Juice Plus+ e, insieme ad altre 2 atlete azzurre Irma Testa (pugilato) e Sara Cardin (karate) è protagonista del progetto di comunicazione “Verso il Sol Levante” promosso da Juice Plus+.

Gli obiettivi del progetto sono quelli di celebrare uno stile di vita sano e la dedizione delle atlete mentre si preparano alle Olimpiadi di Tokyo 2020 attraverso il racconto della vita quotidiana di una vera sportiva…Nel 2020 è partita la seconda fase del progetto, che accompagnerà le 3 campionesse verso l’impegno più affascinante ed emozionante della loro carriera.

PROSEGUE IL PERCORSO DEL MOVIMENTO DEGLI ELETTORI, UN NUOVO, QUALIFICATO INTERLOCUTORE PER LA DIFESA DEL CORPO ELETTORALE ITALIANO

Consapevolezza dei propri diritti di elettori e tutela degli stessi presso le Istituzioni. Questi i lodevoli obiettivi del Movimento presieduto dall’Avvocato Giorgio Aldo Maccaroni.

Giovedì  27 giugno 2019 alle ore 15.00 l’Auditorium del Centro Congressi dell’Oly Hotel, al civico 36 di via Santuario Regina degli Apostoli a Roma, sarà teatro del primo convegno del Movimento degli Elettori, un nuovo, autorevole soggetto che si propone quale mediatore tra i diritti degli elettori italiani e le Istituzioni, promuovendo una attiva partecipazione dei cittadini iscritti nelle liste di voto, alla vita politica del Paese, rendendoli protagonisti della vita politica italiana e non semplici spettatori come accade oggi, e aiutando a far valere i loro diritti in ogni sede politica ed istituzionale. “Abbiamo intercettato la necessità di rappresentare le legittime istanze dei nostri elettori, residenti in Italia o all’Estero – afferma il fondatore e presidente del Movimento, l’Avvocato Giorgio Aldo Maccaroni, Patrocinante in Cassazione e Presidente dell’Avvocatura Italiana per i Diritti delle Famiglie, scrittore e docente di diritto di famiglia e minorile, già ospite di trasmissioni radiofoniche e televisive – e, attraverso il lavoro di validi professionisti del diritto, attivi all’interno del nostro movimento, ci proponiamo di svolgere quelle funzioni di rappresentanza ed intermediazione in favore degli elettori nei confronti di Enti, Partiti Politici, Istituzioni ed Organi dello Stato, elaborando altresì proposte di legge e regolamenti in favore degli elettori italiani. La mia lunga esperienza professionale mi ha portato a rappresentare questo scollamento tra i Cittadini e la Politica, notando che i partiti italiani sono, purtroppo, molto distanti dagli elettori. La nascita del Movimento risponde proprio all’assenza di un valido interlocutore che possa adeguatamente rappresentare le istanze degli elettori e che sia capace di formulare ed elaborazione proposte di legge condivisepromuovere attivamente la semplificazione del sistema di voto, assistere i cittadini attraverso l’istituzione di sportelli per l’ascolto e per la tutela dei loro diritti di elettori. Solo attraverso l’attivazione di questo tipo di tutele, operando attraverso un qualificato pool di professionisti del diritto, si può ridurre l’astensionismo, sintomo evidente di una disaffezione del corpo elettorale che non vede mai il concretizzarsi in maggiore benessere la manifestazione delle proprie intenzioni di voto”.

Insieme all’Avv. Giorgio Aldo Maccaroni interverranno Ermenegildo Rossi, medaglia d’oro al valor civile e segretario generale di Roma Ugl, Presidente della Commissione Lavoro del M.D.E., Mary Petrillo, criminologa e docente universitaria, Presidente della Commissione Sicurezza e Legalità del M.D.E., Simona Lunazzi Gorizza, imprenditrice e coordinatrice delle Commissioni del Movimento.

L’incontro costituirà l’occasione per comprendere al meglio le modalità di partecipazione agli sportelli d’ascolto, prezioso strumento attraverso il quale individuare le principali necessità e le reali istanze dell’elettorato italiano, da rappresentare autorevolmente presso le Istituzioni politiche, al fine di attivare le necessarie iniziative legislative e avviare rapidamente gli iter per raggiungere gli obiettivi preposti.

Informazioni e prenotazioni sul sito www.movimentoelettori.it

L’Open sempre più vicino al Terre dei Consoli Golf Club. Il presidente della Federazione Italiana Golf annuncia un Open per Terre dei Consoli.

Edoardo Francesco Caltagirone.

TERRE DEI CONSOLI – INVESTIRE NEL GOLF PER LO SVILUPPO TURISTICO

Grande successo al Terre dei Consoli Golf Club, per la conferenza stampa con cui si è inaugurata la nuova club house del tracciato ed è stata presentata la tappa romana dell’European Challenge Tour, che si giocherà su questi fairways dal 27 al 30 giugno, dopo la Pro-am del 26.

Al tavolo dei relatori siedono il presidente di Terre dei Consoli Golf Club Edoardo Francesco Caltagirone, il direttore generale del Progetto Ryder Cup 2022 Gian Paolo Montali, il presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo Andrea Abodi, Marco J.Rota, Infront Director- Summer Sports and MassEvents e il presidente Gaisf e SportAccord, Raffaele Chiulli. Modera Alessandro Lupi.

Tra il pubblico Leonardo ed Aura Caltagirone con la figlia Allegra, l’attrice Martina Menichini, Ascanio e Katia Pacelli con i figli Matilda e Tandredi, Josephine Borghese, lo stilista Massimo Bomba e la creativa Francesca Anastasi, il presidente del comitato Fig Lazio Carlo Scatena oltre a rappresentanze istituzionali locali e regionali.

L’Italia, e Roma in particolare, saranno al centro dell’attenzione del grande pubblico golfistico mondiale in occasione della Ryder Cup che si svolgerà nella capitale nel 2022. Il paese deve investire in questo settore turistico in modo forte e sinergico, perché ha tutte le carte in regola per competere con Francia, Spagna e Portogallo, che oggi sono leader del mercato.

Investire nelle strutture e negli eventi golfistici sono elementi essenziali di questo progetto. Molte istituzioni e realtà economiche, rappresentate tra i relatori della conferenza stampa, stanno già facendo molto.

“Come promesso – commenta Edoardo Francesco Caltagirone, presidente del Terre dei Consoli Golf Club – nel corso dell’ultimo Challenge Tour disputato sul nostro percorso, ci siamo impegnati ad investire per migliorare ancora e abbiamo iniziato la costruzione della nuova club house. Siamo lieti oggi di aprire, in anteprima assoluta e per la prima volta, le porte della nostra Club house. Continua dunque l’investimento del Gruppo Leonardo Caltagirone nel golf e nella ricettività”.

Oltre agli usuali servizi sportivi troveranno spazio delle zone fortemente innovative e rivolte proprio al turismo golfistico: una sala lounge, sale meeting e spazi dedicati agli eventi, un ristorante con show kitchen e chef’s table, palestra, zona spa, zone private con cabanas, zone relax con camino ad acqua e una grandissima terrazza esterna per godere del clima mite della campagna romana.

Questa struttura si inserisce in un più ampio progetto legato all’ospitalità di Terre Dei Consoli, con l’obiettivo di sviluppare finalmente il turismo golfistico nel Lazio. Il progetto prevede la realizzazione di servizi alberghieri con oltre 50 camere oltre ad un nuovo edificio in stretta connessione con la Club house dotato al piano terra di servizi, una full-feature SPA con zona massaggi e piscina interna coperta, due piscine esterne, un ristorante e un ampio spazio dedicato agli eventi.

Dal 2016 ad oggi, nelle residenze del gruppo, sono stati ospitati migliaia di turisti provenienti da ogni zona d’Italia e d’Europa, in particolar modo Germania, Olanda e Svezia. I numeri confermano che la richiesta per un turismo golfistico ben organizzato diventerà un elemento di forte crescita per il golf in Italia.

Per quanto riguarda il lato eventi, sarà disputata una tappa dello European Challenge Tour, dal 27 al 30 giugno 2019, unica tappa italiana delle 26 gare del circuito. I golfisti professionisti provenienti da tutto il mondo saranno 156, e gareggeranno sulle 18 buche del Championship Course per il montepremi di 300,000€.

Lo European Challenge Tour a Terre dei Consoli si inserisce negli eventi, tutti di rilevanza mondiale, di avvicinamento alla Ryder Cup, che si terrà per la prima volta in assoluto sul territorio italiano nel 2022. La Ryder Cup è un evento golfistico globale, secondo per importanza solo alle Olimpiadi estive. Occasione irripetibile per sviluppare finalmente il turismo golfistico in Italia, per poter competere con le migliori realtà europee come Spagna e Francia.

“Essere scelti per ben due volte negli ultimi 3 anni come sede della tappa italiana del Challenge Tour – aggiunge Edoardo Francesco Caltagirone – e a pochissimi anni dall’apertura del Golf Club, ci riempie di orgoglio, e conferma che il lavoro che stiamo svolgendo, quotidianamente, per promuovere il gioco del golf ad ogni livello, sta dando i suoi risultati”.

Franco Chimenti, presidente Federazione Italiana golf: “Devo molto alla famiglia di Leonardo Caltagirone che ha fatto e fa molto per il golf. Non conoscevo Monterosi e devo dire che il posto è davvero molto bello. E qui deve essere assolutamente concretizzato qualcosa di importante. Questa è una struttura adattissima ad un Open. Il golf è del resto un ottimo investimento visto che la Ryder Cup a Parigi ha prodotto 260 milioni di euro. Ma noi ci fermeremo a Roma per i grandi avvenimenti che porteranno alla Ryder Cup 2022”.

Gian Paolo Montali, direttore generale progetto Ryder Cup 2022: “Con la Ryder Cup intendiamo aprire sempre di più il golf a più ampie fasce di giocatori valorizzando sempre di più il territorio e i circoli come questo, che rappresentano un bell’esempio di investimento nel mondo del golf”.

Andrea Abodi, presidente Credito Sportivo: “Questo campo rappresenta per noi il primo, in termini di interesse golfistico, per come investe e ha saputo investire in questo importante settore”.

Caratteristiche tappa romana European Challenge Tour

Lo European challenge tour di Terre dei Consoli è il primo torneo che si svolgerà a Roma, da quando è iniziato il cammino Ryder Cup.

• Sarà il campo più lungo in termini di distanza, del circuito Challenge. Questo lo rende ancora più selettivo e affascinante.

• Montepremi tra i più alti del circuito Challenge Europeo: 300.000 con prima moneta di quasi 50.000.

• presenti tutti i più forti giocatori dell’ordine di merito Challenge.

• Italiani in lizza: Francesco Laporta, Michele Cea, Enrico Di Nitto, Andrea Saracino, Jacopo Vecchi Fossa (questi sono i certi).

• Nel field parecchi giocatori da tutto il mondo che hanno giocato molti anni sullo European Tour: Gregory Havret, Francesco Laporta, Felipe Aguilar, ed altri.

• In lizza per il titolo anche Chase Koepka, che si sta facendo le ossa sul Challenge, proprio come fece il fratello maggiore qualche anno fa, prima di approdare sul PGA Tour e diventare in poco tempo numero uno al mondo, Brooks Koepka, recente vincitore del PGA, secondo classificato allo US Open appena terminato e protagonista di altri 3 Majors, vinti negli ultimi 2 anni.

Foro Italico. 30 minuti al via: tra mezz’ora il match 6vs6 che vede in campo i team di Francesco Totti e Luis Figo.

Ph. Carlo Piersanti

Mezz’ora alla partita de La Notte dei Re, il grande evento calcistico che, oggi 2 giugno, vede i team di Francesco Totti e Luis Figo sfidarsi in un match 6vs6 da sogno all’interno dello Stadio del Tennis del Foro Italico. L’evento nasce da un’idea di IFDA – International Football Development Association – per dare nuova vita professionale ai campioni che sono diventati leggende.

Una folla di persone è in attesa nel Villaggio del Foro Italico. L’attesa cresce. Una splendida giornata di sole a Roma e il pubblico è impaziente di vedere i propri idoli in campo. Gli organizzatori impeccabili hanno pensato anche a questo: si rivela perfettamente riuscito l’intrattenimento del pubblico: lo spettacolo, infatti, non è solo sul campo, ma anche nel Villaggio, situato suio fuori lo Stadio del Tennis, a partire dalle ore 16 di questo pomeriggio.

L’intrattenimento sul palco vede la presenza dei conduttori e dei dj di Dimensione Suono Roma, in particolare dei protagonisti de La Sveglia e La Ritirata dei Gladiatori, che hanno presentato le loro gag sul palco, coinvolto il pubblico con giochi e gadget e hanno intervistato le stelle del calcio protagoniste del match 6vs6! 

Intanto si svolgono le prime interviste ai giocatori. Noi di Exito Style le seguiamo una per una! Ricordiamo che al fianco dei padroni di casa Totti e Figo, sono scesi in campo tanti prestigiosi partner: Toyota, in qualità di Presenting, Garmont, come Main, poi Knorr, Cornetto Algida, X-MEN Dark Phoenix, Manpower Group, Nike, Mars e Fisiocream.

LA MODA FEMMINILE A ROMA HA UNa NUOVA FORMA, MA LO STESSO NOME, FLAIR – IL TUO STILE!

L’elegante Concept Store di Marzia Capponi, al Centro Commerciale Odissea 2000 a Le Rughe propone, con un evento di lancio, il suo nuovo personalissimo stile californiano e una proposta fashion sempre al Top!

La moda passa, lo stile resta”. Facendo propria la più famosa citazione di Coco Chanel, Marzia Capponi, elegante titolare del Concept Store “Flair – il tuo stile”, aggiorna l’immagine della sua boutique, affidandola al gusto femminile dell’architetto Doriana Caporale, che gli restituisce un’immagine glam e decisamente cosmopolita, dominata da un elegante mood “jungle” con elementi esotici e dai moderni contrasti cromatici. Un nuovo elegante stile, in linea con l’attualità delle proposte moda che verrà lanciato con l’evento “New Style, Same Flair”, ideato ed organizzato da Tiziana Amorosi d’Adda. Prestigiosa madrina dell’opening l’attrice Milena Miconi che, con il suo innato glamour e il raffinato charme che la contraddistingue, ben rappresenta la Donna “Flair”.

La madrina giungerà a bordo di una fiammante berlina di MTR Autonoleggi all’evento del quale la event designer Silvia Jacopini curerà gli allestimenti. “Flair – il tuo stile, non è semplicemente un negozio di abbigliamento – afferma Marzia Capponi – ma è un luogo d’incontro, di sorrisi, di condivisione, di shopping, di momenti sereni tra amiche, da vivere con leggera e vitale spensieratezza. Lo store ha una proposta fatta di mille sfumature che accarezzano la personalità delle tante donne che rappresentano e compongono un universo femminile estremamente variegato, fatto di manager, di fashion blogger, di casalinghe, di imprenditrici, ma anche di madri, figlie, nonne e mogli. Tante personalità femminili diverse, tante singole anime che si riconoscono in uno stile unico e personale con il quale creare per sé stesse la propria immagine, per sentirsi belle e felici, in armonia con il mondo”. Un nuovo spirito, una nuova energia sono i primi elementi che colpiscono nello store rinnovato.

Il sorriso contagioso di Marzia, di sua mamma Paola, della sorella Katia e di tutto lo staff, lasciano trapelare la sicurezza che riescono ad infondere nelle donne che si affidano a loro, consapevoli della ricerca degli stili cosmopoliti più attuali. Marzia, infatti, riesce a creare con un gioco sapiente di mix & match, mille mood diversi per mille personalità femminili, suggerendo accostamenti, forme, colori e armonie per esaltare la bellezza di ogni donna con il giusto outfit per ogni occasione, scegliendo tra le importanti aziende partner come Paola T., Think Believe, Operà Fashion, Giorgia & Johns e Influencer.

Per le sue clienti, Marzia ha voluto un servizio in più: grazie alla collaborazione con l’azienda di cosmesi Niyo&Co., le eleganti frequentatrici dello Store potranno essere ancora più belle, attraverso un servizio di make up professionale ed ai prodotti di bellezza proposti. A testimoniare l’intimo legame con il mondo della moda, la collaborazione con Accademia del Lusso nell’evento che sarà reso indimenticabile dagli scatti fotografici senza tempo di Walter Karuc. Appuntamento quindi il 4 maggio alle 17,30, per un cocktail reso ancora più spumeggiante da una selezione di bollicine di Maltese Food & Wine, in un evento cui non mancheranno sorprese, omaggi e mille attenzioni tutte al femminile.

Questi gli hasthag per le pubblicazioni social: #flairiltuostile #belleefelici #glamourinside

Press Office: Max Press

La serata favolosa organizzata da Monica Gabetta Tosetti per la scrittrice Marina Di Guardo dieci giorni fa a Varenna.

Nel quadro di un panorama da favola, venerdì 12 aprile si è tenuto un bellissimo evento: la presentazione del nuovo romanzo thriller di Marina Di Guardo “La memoria dei corpi”. Coordinatrice è stata l’imprenditrice Monica Gabetta Tosetti, medico, fashion influencer e titolare del più grande atelier presente nella città di Como “Tosetti Sposa”, insieme al marito Giovanni Tosetti

Barbara Donarini ha presentato l’evento. Il pubblico è rimasto entusiasta e stupito proprio di tutto. Dopo selfie, applausi, chiacchiere, interviste e firme delle copie del libro, la serata è proseguita con il cocktail preparato dagli chef della splendida location.

Presenti molti vip come i due testimonial della linea maschile dello stilista Alessandro Tosetti, il cantante Davide De Marinis, fresco del successo di “Ora o mai più”, che ha cantato per gli ospiti la sua nuova hit “Naturale” ed il suo evergreen “Troppo Bella” e l’attore Cristian Stelluti, che, tra un set cinematografico e un provino per le fiction della prossima stagione, non ha voluto perdersi questo peculiare evento, la giornalista ed opinionista tv Silvana Gavosto, anche lei in abito Tosetti, la soprano Olga Romanko ed il modello Gabriele Tosetti.

Raffaella Nenna e Ludovica Rocchi donne di forte personalità e grande spessore culturale con la loro minuziosa organizzazione hanno contribuito a rendere unico il pomeriggio e la serata.

Ad accompagnare egregiamente e a fare da sottofondo all’evento è stata la musica di Laura Monteverdi e Luca Attanasio.

MISS SPORT VILLAGE E MISS PASSIONE ROSSA: LA FINALE DEL 26 MAGGIO SI AVVICINA. CONCLUSI I PRIMI CASTING AL SALARIA RESTAURANT, CI SI PREPARA PER IL 2 MAGGIO AL SECONDO STEP DI SELEZIONI PRESSO MR GROW.

Sono iniziate dieci giorni fa, il 7 aprile, al Salaria Restaurant di Guido Marini, presso il Salaria Sport Village – il centro sportivo tra i più noti della Capitale -, le selezioni per la finale di Miss Sport Village e Miss Passione Rossa. I casting successivi si terranno a breve e precisamente il 2 maggio dalle ore 15:00 alle 17:00 al ristorante Mr Grow di Thiago Ricci, un elegante locale nel cuore dell’eur.

La finale del Concorso Miss Sport Village & Miss Passione Rossa avrà luogo nel pomeriggio del 26 maggio 2019 dalle ore 14:00, vedrà come madrina l’affascinante Milena Miconi e si svolgerà nella prestigiosa location del SALARIA RESTAURANT, ristorante che sarà circondato per l’occasione da numerose Ferrari. 

L’evento, nel dettaglio, si terrà presso la grande piscina esterna del più grande centro sportivo della Capitale, il Salaria Sport Village. L’orario di inizio è previsto alle 14.00 (chiediamo di arrivare 15 minuti prima).

Le ragazze sfileranno in tenuta sportiva con abbigliamento fornito da Proozis e in veste abito da sera grazie le creazioni dello stilista Josè Lombardi. Prevista la presenza di numerosi fotografi, della Stampa e di personaggi del mondo della Televisione e dello spettacolo ospiti dell’evento.

Fra i nomi dei giurati vi sono Laura Avalle, direttrice della rivista “Sono in Salute”, Giuseppe Morelli, giornalista e referente di Gold Tv; Lorenzo Capezzuoli Ranchi redattore di “Leggo”; Luigi Capasso direttore del magazine sportivo “Sport Club”; Antonio Laino, manager musicale; Leonardo Metalli giornalista del Tg 1; Selvaggia Roma ex concorrente di Temptation Island, Luca Muccichini, fitness influencer; Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno, giornalisti di Roma; Agostino Marotta editore de La Gazzetta di Milano e molti altri che sveleremo a breve.

Presidenti di Giuria dei due concorsi di bellezza sono, rispettivamente, Guido Marini il direttore del Salaria Bar e ristorante Fabio Barone il presidente del club Ferrari Passione Rossa.

La giornalista Iolanda Pomposelli di Roma ed il giornalista Emanuele Sanzone di Milano saranno gli inviati Tv ufficiali della manifestazione, rispettivamente per il programma REC 360 in onda su Gold Tv e per Sky – Blu 940.

Le due fortunate vincitrici riceveranno come premio un prezioso collier offerto dalla Gioielleria D’Angelo, sponsor della manifestazione. In regalo per loro anche un accessorio moda super estivo firmato Icustom8, un cadeu omaggio da ‘La Bottega della Pasta ed un prodotto di integrazione Prozis leader nel settore (http://prozis.com/2FHJ).

Make-up di Studio13 Makeup Academy of Rome.

Hairstylist Capellimania di Vinz De Carlo con AlterEgo – prodotti biologici per parrucchieri.

Presentatrice dell’evento è Angela Achilli. Ad assistere la conduttrice sarà la valletta, fotomodella e influencer, Daniela Rosati volto del concorso. L’organizzazione è curata da Roberta Nardi (www.roberta-nardi.it), giornalista e ufficio stampa della manifestazione. 

Ieri Pescara, tra poco direzione Bologna: ecco quali saranno le prossime quattro tappe del mese di febbraio per Giulio Wilson

Ieri, 17 febbraio, il cantautore Giulio Wilson è arrivato al Loft 128 di Spoltore, fresco di pubblicazione dell’album “Futuro remoto”, lanciato dal singolo “Modigliani”.“

Il nuovo Disco di Giulio Wilson è stato presentato alla Stampa il 27 gennaio a Milano presso il Goganga, e subito dopo negli stessi locali il cantauto si è esibilito in un mini showcase.

La tournée 2019 è fitta di appuntamenti ed è un successo assoluto in ogni città. Dopo Torino, Firenze, Prato il 21 febbraio sarà a Bologna – Bravo Caffè, il 22 febbraio a Perugia – Bad King, il 23 febbraio a Verona – The brothers, il 24 febbraio a Vigevano – Pick wick.

Giulio Wilson è un cantautore nato a Firenze, enologo e vignaiolo biologico indipendente. Nasce nel 1983. Nel 2007 si Laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Firenze. Con Lapo Tardelli fonda la società DALLE NOSTRE MANI snc con la quale produce vini biologici e apre VIVANDA, affermato ristorante di cibi naturali e vini biologici in centro a Firenze. Nel 2009 suona per VINICIO CAPOSSELA il sassofono contralto sul palco del Play Festival ad Arezzo.

Scrive con BOBBY SOLO “Dove corre il tempo”, brano presente nell’album di esordio di Wilson: “Soli nel Midwest”. Firma un contratto con“Immaginazione”, etichetta discografica di Enzo Iacchetti ed esce l’album “SOLI NEL MIDWEST” con la produzione artistica di Eddy Mattei e Federico Biagetti, stretti collaboratori di Zucchero Sugar Fornaciari. Nel 2016 Wilson apre il tour estivo di Bobby Solo in tutta Italia. E’ finalista al premio e festival “Giancarlo Bigazzi”. E’ semifinalista al Festival di Castrocaro 2016. E’ semifinalista al Tour Music Fest 2016. E’ finalista per due anni di seguito ad “Area Sanremo 2016 e 2017” con due brani inediti. Apre la tournée italiana 2017 di BOBBY SOLO. E’ vincitore assoluto di BMA – Bologna Musica d’Autore, con il brano “Mia bella Ciao”. Vince il “premio speciale MEI miglior cantautore 2017. E’vincitore assoluto del premio Lauzi 2018: a consegnare il premio è Enrico Ruggeri.

Mia bella Ciao”, scritta da Wilson, vince al Teatro Masini di Faenza (RA) come miglior canzone di “Materiale Resistente 2.0“, evento promosso da MEI. E’ semifinalista a Musicultura 2018.

Viene intervistato su Tg2 da Bruno Gambacorta (eat parade Rai2 – 2.000.000 di spettatori).

Viene invitato a suonare in sede Rai Bologna per la trasmissione RadioRai “una serata tutta italiana”. Suona con tanti professionisti tra cui: Ronny AgliettiMatteo Giannetti già bassista per Max Gazzè, Andrea BocelliValter Sacripanti già batterista per Loredana Bertè, Nek, Cristicchi.

Numerose le sue collaborazioni live e discografiche: Patti Smith, Casa del Vento, Irene Grandi, Turci, Elisa, Mannoia, Bosso; Tommaso Macelloni e Federico Biagetti (già chitarrista per Zucchero); Giuseppe Scarpato chitarrista e produttore di Edoardo BennatoDavide Verdigris (vocal Coach)

https://it-it.facebook.com/giuliowilson/ 18-02-2019 – hits 2 

CONDIVIDI

Torna indietro

Copyright © 2018 – Cell. 351 – 88 22 128 / Email. info@nellamusica.net

Giulio Wilson è un cantautore nato a Firenze, enologo e vignaiolo biologico indipendente. Nasce nel 1983. Suona per 7 anni come tastierista e compositore nella band “Antisgamo”. Suona per 8 anni il sassofono contralto nel CORPO MUSICALE SEDRIANESE (Mi). Nel 2007 si Laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Firenze. Suona nei FIATI SPRECATI, banda popolare di strada. Con Lapo Tardelli fonda la società DALLE NOSTRE MANI snc con la quale produce vini biologici e apre VIVANDA, affermato ristorante di cibi naturali e vini biologici in centro a Firenze. Nel 2009 suona per VINICIO CAPOSSELA il sassofono contralto sul palco del Play Festival ad Arezzo. Scrive con BOBBY SOLO “Dove corre il tempo”, brano presente nell’album di esordio di Wilson: “Soli nel Midwest”. Firma un contratto con “Immaginazione”, etichetta discografica di Enzo Iacchetti ed esce l’album “SOLI NEL MIDWEST” con la produzione artistica di Eddy Mattei e Federico Biagetti, stretti collaboratori di Zucchero Sugar Fornaciari. Nel 2016 Wilson apre il tour estivo di Bobby Solo in tutta Italia. E’ finalista al premio e festival “Giancarlo Bigazzi”. E’ semifinalista al Festival di Castrocaro 2016. E’ semifinalista al Tour Music Fest 2016. E’ finalista per due anni di seguito ad “Area Sanremo 2016 e 2017” con due brani inediti. Apre la tournée italiana 2017 di BOBBY SOLO. E’ vincitore assoluto di BMA – Bologna Musica d’Autore, con il brano “Mia bella Ciao”. Vince il “premio speciale MEI miglior cantautore 2017. E’vincitore assoluto del premio Lauzi 2018: a consegnare il premio è Enrico Ruggeri.

Mia bella Ciao”, scritta da Wilson, vince al Teatro Masini di Faenza (RA) come miglior canzone di “Materiale Resistente 2.0“, evento promosso da MEI. E’ semifinalista a Musicultura 2018.

Viene intervistato su Tg2 da Bruno Gambacorta (eat parade Rai2 – 2.000.000 di spettatori).

Viene invitato a suonare in sede Rai Bologna per la trasmissione RadioRai “una serata tutta italiana”. Suona con tanti professionisti tra cui: Ronny Aglietti e Matteo Giannetti già bassista per Max Gazzè, Andrea Bocelli; Valter Sacripanti già batterista per Loredana Bertè, Nek, Cristicchi.

Numerose le sue collaborazioni live e discografiche: Patti Smith, Casa del Vento, Irene Grandi, Turci, Elisa, Mannoia, Bosso; Tommaso Macelloni e Federico Biagetti (già chitarrista per Zucchero); Giuseppe Scarpato chitarrista e produttore di Edoardo Bennato; Davide Verdigris (vocal Coach)

Milano, 16 febbraio 2019

Ufficio stampa: Roberta Nardi – dott.ssarobertanardi@gmail.com

Booking: Manuel Clava per JM PRODUCTION – manuel@jmproduction.it

Management: Antonio Laino per Prosincro – antonio@prosincro.com +39 3356821192