Visite Articolo:
100

In soli 15 giorni abbiamo raggiunto le 100 mila autocertificazioni per il bonus gas”: lo ha annunciato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. “Si tratta – ha aggiunto – di un risultato che ci attendevamo, dato che il 59 per cento della popolazione maggiorenne in Basilicata ha lo Spid, con circa 244 mila identità rilasciate, come rilevato dalla ‘Ricerca 2022 dell’Osservatorio Digital Identity del Politecnico di Milano’.

I lucani hanno aderito in massa all’iniziativa, dimostrando di essere molto più avanti di come vengono raccontati dagli specialisti del lamento, i quali nelle ultime settimane hanno dipinto i lucani come ‘analfabeti digitali’, sbagliando clamorosamente”.

    Bardi ha definito le 100 mila autocertificazioni “il nostro obiettivo minimo, che però non ci aspettavamo di raggiungere in così breve tempo. Ricordiamo che non ci sono limiti di tempo per presentare l’autocertificazione e che è sempre possibile correggere la propria documentazione in seguito a eventuali modifiche di residenza o di fornitore. La nostra strategia energetica non ha precedenti in Europa e non a caso sta attirando l’attenzione dei media nazionali ed europei, si basa su due gambe – bonus gas e bando per i non metanizzati – e punta nel breve termine a dare un sostegno immediato ai lucani e nel lungo termine all’autosufficienza energetica delle famiglie lucane. Così si costruiscono le basi del futuro della Basilicata”, ha concluso Bardi