Barcellona, “autista e altri due ancora in fuga” Nel covo di Alcanar 106 bombole di gas butan

Spread the love

 

La polizia ha confermato ufficialmente la morte di 7 terroristi, 4 sono detenuti. Ma c’è ancora in fuga il sospetto autista del van: è Younes Abouyaaqoub. “Forse è in Francia”. La cellula jihadista che ha agito in Catalogna aveva la sua base nella cittadina di Alcanar, nel sud della regione, dove da mesi preparava l’attacco: “Volevano uccidere centinaia di persone”. Perquisita la casa dell’imam di Ripoll, la cittadina da cui provenivano almeno 3 terroristi: per gli inquirenti potrebbe essere il secondo morto nell’esplosione del covo

di F. Q.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.