zucchine sott'olio piuricette

Le zucchine sono un contorno molto saziante e, molto spesso, gustoso. Ma non solo, possono essere utilizzate come antipasto, come condimento nella pasta, ad esempio nella famosa Nerano, per farcire panini, tartine. La ricetta che vi propongo è un piatto molto facile da preparare ma che vi può durare anche per mesi così da poterlo avere sempre pronto ogni qual volta lo vogliate. Si tratta del metodo di conservazione ‘sott’ olio ‘ che dona ad ogni tipo di verdura/ortaggio un sapore molto appetitoso.

La ricetta prevede un quantitativo di 2 kg di zucchine ma, se volete una quantità maggiore, basterà raddoppiare le dosi. Ecco gli ingredienti:

  • 2 kg zucchine
  • 500 ml di aceto bianco
  • 1 l di vino bianco oppure acqua
  • 10 g sale fino
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  •  qualche foglia di menta fresca
  • 2 spicchi aglio (solo se lo preferite)
  • olio d’oliva q.b.

Al via col procedimento!

Preparare le zucchine tagliandone le estremità e togliendo i semi della parte centrale, quindi tagliarle a pezzi. In una pentola capiente versare aceto, vino bianco, sale e portare ad ebollizione.

Versare parte delle zucchine e farle sbollentare per circa 3 minuti. Dopodiché scolarle e metterle su un panno pulito. Ripetere con le restanti zucchine. Quando tutte sono tiepide, allargarle per bene sul panno e coprirle con un altro panno pulito. Lasciarle riposare per 2 ore, sino ad asciugarsi. In seguito, versarle in una ciotola capiente per condirle con gli ingredienti suindicati e mescolare bene.

Infine, riempiamo i vasetti ben puliti con le zucchine, pressando leggermente verso il fondo. In superficie versare dell’altro olio fino a raggiungere l’orlo. Chiudere per bene i vasetti e assaggiarli solo dopo 10 giorni. Potrete conservarle per circa un anno, non dimenticate la scadenza!

zucchine sott'olio piuricette