Le zucchine dell’orto sono un lontano ricordo, le troviamo però facilmente in commercio, e le abbineremo ad un piatto del Sud, gli ziti al forno , il popolare primo  piatto della domenica realizzato con il tipico formato di pasta lunga tubolare. Prepareremo una teglia di ziti al forno con polpettine e zucchine, un piatto solare, gustoso e delicato, semplicissimo da realizzare:

ziti al forno con polpettine e zucchine:

ingredienti per 6 persone

  • 500 g. ziti
  • 500 g. zucchini a rondelle
  • 5 uova sode
  • 500 g. di carne e salsiccia
  • 500 g. salsa pomodoro
  • Parmigiano Reggiano DOP
  • 3 mozzarelle da 100 g
  • Olio, cipolla, sale e pepe

Ziti al forno con polpettine

procedimento

Preparare un soffritto rosolando la cipolla in poco olio,


aggiungere la salsa di pomodoro farlo restringere (non troppo).


Preparare delle polpettine con la salsiccia, il macinato di carne, sale e pepe,


e farle rosolare in olio e cipolla.


Cuocere le uova, quando sono sode lasciarle raffreddare; sgusciarle e spezzettarle.


Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle;  passarle in padella, a fuoco basso, con olio e cipolla;


tagliare le mozzarelle a cubetti.


Spezzare in tre parti gli ziti, cuocerli al dente acqua salata,


scolare e condire la pasta con metà del sugo di pomodoro e del parmigiano grattugiato.


In una teglia stendere uno strato con metà della pasta condita,


spargere metà degli altri ingredienti: uova, mozzarella, zucchine, polpettine,


salsa di pomodoro e parmigiano;


ripetere con l’altra metà di pasta e degli ingredienti.


Cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa.

Per un sapore più deciso utilizzare melanzane a cubetti in sostituzione delle zucchine.

Ziti al forno con polpettine

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it