Chi ha deciso che le vellutate possono essere gustate solo in inverno? La vellutata estiva di zucchine, leggera e delicata, è perfetta da gustare anche in estate tiepida o fredda: per un piatto rinfrescante ricco di acqua e sali minerali.

Una ricetta facilissima e light: le zucchine, con l’aggiunta di qualche patata creano una morbida crema vegetariana, estremamente avvolgente e saporita, senza l’aggiunta di panna. Un piatto semplice e  gustoso che si prepara in poco tempo, ed in anticipo, così da trovare tutto già pronto per il pranzo o la cena.

Una delle vellutate più leggere e gustose da preparare, da servire fredda con un semplice giro d’olio, oppure arricchita con gherigli di noce sbriciolati, formaggio grattugiato o una dadolata di crostini di pane abbrustolito, ed una spolverata di pepe. Ecco la ricetta!

Vellutata estiva di zucchine

Ingredienti per 4 porzioni

  • 600 g di zucchine
  • 200 g di patate
  • una carota
  • mezza cipolla bianca
  • 600 g di acqua
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • a piacere un pezzo di crosta di Parmigiano

Procedimento

Lavate le verdure, spuntate le zucchine, pelate le patate, e pulite la carota: tagliate tutto a cubetti. Affettate la cipolla e fatela rosolare in una pentola, con un filo d’olio;


aggiungete le zucchine, patate, e carota, e fate insaporire due minuti; versate l’acqua, salate, a piacere mettete la crosta di parmigiano, e fate cuocete per circa trenta minuti.

Una volta cotta, frullate tutto con il mixer ad immersione. Lasciate intiepidire, quindi mettete a raffreddare in frigorifero; servite la vellutata fredda di zucchine, accompagnata da crostini di pane ed un filo d’olio.

ricette dal blog Caos&Cucina