Un piatto autunnale, buono, anche questo veloce e semplice da fare. Pochi ingredienti, freschi e senza aggiunta di panna o di besciamella, in due parole: niente grassi. Un trucco semplice, uno di quelli che si ha sotto agli occhi e neanche si capisce. Questa volta parliamo delle trofie con crema di carciofi. L’unica cosa di cui si ha bisogno è un mixer e un po’ di tempo per pelare i carciofi. Andiamo subito agli ingredienti e vediamo come si fa

Leggi anche –> Torta semintegrale di pere, leggera, soffice, light e salutare, per non rinunciare ai buoni sapori

Ingredienti per 4 persone ( e un po’ di più)

  • 10 carciofi
  • 500 gr di pasta
  • 1 patata
  • olio evo
  • cipolla
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • a scelta ( come vedete in foto) olive nere

Prima di tutto

Per prima cosa, prima di procedere con qualsiasi cosa fate bollire una patate nell’acqua dove cuocerete la pasta. Una volta cotta, deve essere morbida, non dura, toglietela dall’acqua. Quest’ultima non la buttate, ci cuoceremo dopo la pasta.

Leggi anche –> Brioches da colazione, altro che bar! da provare! Ecco il trucco per farle super soffici

Preparazione dei carciofi

Pulire i carciofi bene, se avete un fruttivendolo di fiducia, allora avrete sicuramente un’arma in più, quello che dovrete ricavarne sarà il cuore. Farli cuocere in un tegame facendo soffriggere la cipolla e l’olio e un po’ di prezzemolo e il sale ( a vostro piacere). Una volta cotti prendetene 8 ( gli altri vi serviranno per guarnire) e frullateli ( togliendo il prezzemolo) insieme alla patata. Il risultato deve essere una crema vera e propria, densa, compatta, morbida.

Cottura della pasta

Mentre mettete il concentrato di carciofi e patata, fate bollire di nuovo l’acqua dove avete cotto la patata. Una volta che bolle calate la pasta e a metà cottura inseritela nella padella. Fate cuocere bene e aggiungete l’acqua ricca di amido. Cuocete a fiamma alta in maniera tale che la stessa si secchi, ma non troppo. Siete quasi pronti.

Impiattare i rigatoni con la crema di carciofi

Quando tutto sarà pronto potrete impiattare guarnendo il piatto con qualche pezzo di carciofo tagliato e se volete, per dare un tocco di acidità al piatto aggiungere qualche oliva nera per renderlo più saporito. E buon appetito.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it