Torta sottobosco allegra e simpatica, da preparare divertendosi insieme ai bambini

Un dolce spettacolare e sempre buono: la torta sottobosco, colorata, zuccherata e cioccolatosa, un bellissimo dolce per i bambini, divertente da preparare insieme a loro.

Una ricetta facilissima da realizzare, seguendo i particolari delle foto e la vostra fantasia: una base con una semplice torta cioccolatina, per creare il contrasto con l’estrema dolcezza della pasta di zucchero; una decorazione a tema, con simpatici elementi in pasta di zucchero, cioccolatini, caramelle more e lamponi, frutti di bosco freschi, marron glacé, nocciole e quant’altro a piacere.

Perfetta per feste e compleanni, o per la tavola della domenica, resteranno tutti affascinati dalla bellezza della torta, dai colori e sapori del bosco.


Se volete stupire bambini ed ospiti, dovete assolutamente preparare questa torta!

Torta sottobosco

Ingredienti

  • torta cioccolatina
  • pasta di zucchero colorata
  • caramelle gommose alle more
  • a piacere frutti di bosco freschi, marron glacé, nocciole

Torta sottobosco

Procedimento

Con la pasta di zucchero preparate i vari elementi a tema: rametti, foglie, fiori, farfalle, bruchi, serpentelli, insetti, funghetti, ecc., e lasciateli asciugare bene, potete prepararli anche qualche giorno prima.

Decorate la torta disponendo tutti gli elementi secondo la vostra fantasia, aggiungendo a piacere anche frutti di bosco freschi, marron glacé e nocciole:


eccola pronta per il tavolo dei dolci!

Torta sottobosco

Torta cioccolatina

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di farina (o fecola di patate senza glutine)
  • una bustina di lievito in polvere

Foderate una teglia tonda con carta stagnola ed ungetela con burro; montate lo zucchero con i tuorli, aggiungete il cioccolato e burro fusi, farina (o fecola), lievito, e mescolare. Aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto;


versate il composto nella teglia e livellatelo. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti; ancora bollente rompete e schiacciate la crosta con un cucchiaio, capovolgetela sul vassoio di portata e togliete delicatamente la stagnola. Ricopritela con un sottile strato di cioccolato fondente.

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto