La torta macchiata era una delle torte più amate dai bambini, quando le torte della nonna erano preparate con uova, burro, zucchero e farina, sinonimo di benessere ed ospitalità.


Si preparavano raramente, in occasioni speciali, per le sagre contadine o per i compleanni, e finite a colazione nei giorni successivi; lontane atmosfere, con la nonna a cucinare ed i bambini di casa che si litigavano l’impasto raccolto dalla ciotola e le briciole rimaste nella teglia. Le abitudini alimentari e lo stile di vita permettevano di smaltire velocemente le calorie; per i bambini giocando insieme nei cortili condominiali e per le strade del quartiere, tutto il giorno e con qualsiasi tempo.

Leggi anche –> Fettuccine all’Alfredo: il piatto più cremoso che esista con solo due ingredienti. Lo Chef rivela i segreti per farlo perfetto

Le nostre abitudini

Attualmente la vita sedentaria e l’abitudine di consumare spesso dolci, biscotti a  colazione, dolcetti fine pasto, e merendine spezzafame al lavoro o a scuola, hanno reso necessaria la preparazione di dolci integrali, light, ricchi di fibre, poveri di calorie e salutari.


Occasionalmente però possiamo preparare questa torta macchiata della nonna, marmorizzata al cacao amaro, buonissima e sofficissima, con un profumo di burro inconfondibile, spolverata con l’immancabile zucchero a velo.

Ecco la ricetta di famiglia della torta macchiata della nonna:

ingredienti

  • 300 g di zucchero
  • 5 uova medie
  • 150 g di burro
  • 100 g di farina
  • 300 g di fecola
  • scorza grattugiata di 1 limone grattugiato
  • 1 bustina di lievito in polvere vanigliato per dolci
  • cacao amaro in polvere a piacere (1 cucchiaio)
  • 1 cucchiaio di latte

torta macchiata

Leggi anche –> La pizza del sabato sera! Il trucco per un impasto veloce di pochissime ore per gustarsi una croccante pizza in teglia

procedimento:

in due ciotole dividere i tuorli dagli albumi, montare gli albumi a neve; montare a lungo i tuorli con lo zucchero; a parte miscelare la fecola, la farina,  limone e lievito ed aggiungerla alla crema di tuorli e zucchero, mettere il burro fuso e mescolare bene, aggiungere poco alla volta gli albumi montati e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.

In alternative montare bene le uova intere con lo zucchero, aggiungere fecola, la farina,  limone, lievito e burro fuso, montare a lungo per amalgamare gli ingredienti.

La cottura

Imburrare e infarinare una teglia, versare 2/3 del composto e livellarlo, aggiungere al composto rimasto il cacao ed 1 cucchiaio di latte e mescolare, versare nella teglia l’impasto al cacao con 5 cucchiaiate distanti. immergere un cucchiaio nell’impasto al centro della teglia e


fare un giro di spirale fino al bordo (per marmorizzare la pasta); cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa


(provare la cottura con uno stecchino).

torta macchiata

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it