La tiella barese è una delle pietanze tipiche, più amate della Puglia: preparata con riso, patate e cozze, arricchita da cipolla e pomodoro, secondo ricette diverse in ogni famiglia.

Gli ingredienti vengono sapientemente disposti, a strati regolari, in ampi tegami (tielle), in modo da insaporire al massimo il riso e rilasciare i loro profumi e sapori;

tutti gli ingredienti si mettono in forno “a crudo”,  è importante dosare accuratamente il sale e la quantità di fumetto o brodo necessari per la cottura;


va cotta per circa un’ora, il tempo che le patate diventino morbide, le cozze e il riso cuociano, e la gratinatura superficiale diventi croccante e ben dorata.

La tiella barese di patate, riso e cozze

Ingredienti

  • 300 g di riso Carnaroli,
  • 500 g di cozze, già pulite,
  • 500 g di patate,
  • 2 spicchi di aglio,
  • una manciata di prezzemolo,
  • 300 g di acqua o di brodo di pesce,
  • 20 pomodorini ciliegini,
  • una cipolla piccola,
  • 50 g di Parmigiano Reggiano DOP e/o


    pecorino grattugiato,
  • 3 cucchiai di pane grattugiato,
  • olio d’oliva, sale e pepe.

Procedimento

Per preparare la tiella barese, con un coltellino aprite le cozze e tenete da parte l’acqua interna.


Pelate le patate, tagliatele a rondelle sottili, e tenetele da parte in una ciotola con acqua fredda; lavate i pomodorini e tagliateli a metà;


tritate l’aglio, lavate e tritate il prezzemolo, affettate le cipolle ad anelli.

Versate un filo d’olio nella teglia;


mettete la cipolla ed un poco di aglio sul fondo, stendete metà delle patate e dei pomodorini, sale e pepe, e cospargete con metà del prezzemolo.


Versate tutta l’acqua delle cozze filtrata, per rendere più saporita la preparazione.


disponete le cozze crude, lasciando un po’ di spazio tra loro,


distribuite il riso crudo ricoprendo tutta la superficie della teglia.

Stendete ancora uno strato di patate e di pomodorini restanti;


salate e pepate, e distribuite il prezzemolo e l’aglio rimanenti, irrorate la superficie della tiella con un filo di olio.

Per la gratinatura, spolverate la superficie con il parmigiano e con il pangrattato;


versate l’acqua dai lati della teglia, fino ad arrivare al di sotto dello strato della gratinatura.


Cuocete in forno già caldo a 200° per un’ora, nella parte bassa del forno.


La tiella barese di patate, riso e cozze è pronta, lasciatela riposare qualche minuto e gustatela.


Servitela come piatto unico

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it